Utente 362XXX
Buongiorno
all'età di 12 anni per via di una torsione testicolare mi è stato esportato il testicolo destro, in seguito a 15 anni ho fatto inserire una protesi.
Ora ho intenzione di partecipare al concorso per 1148 allievi agenti di polizia di stato, la mia domanda è se la mancanza di un testicolo sia causa di inidoneità, sia per il corpo di polizia, o per l'esercito se deciderò di tentare anche quella strada
ci tengo a precisare che non ho problemi di nessun tipo, faccio regolarmente bodybuilding e svolgo una vita sana

in attesa di una vostra celere risposta porgo distinti saluti
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
fra i requisiti richiesti per l'ammissione al concorso in questione, secondo il bando, risulta:

f) idoneità fisica, psichica ed attitudinale all’espletamento dei compiti connessi alla qualifica, da accertare in conformità alle disposizioni contenute nel D.M. 30 giugno 2003, n. 198 [Regolamento concernente i requisiti di idoneita' fisica, psichica e attitudinale di cui devono essere in possesso i candidati ai concorsi per l'accesso ai ruoli del personale della Polizia di Stato e gli appartenenti ai predetti ruoli- GU Serie Generale n.177 del 01-08-2003] e nel D.P.R. 17
dicembre 2015, n. 207.

In particolare, nella Tabella 1 del D.M. 30 giugno 2003, n. 198, sono elencate le imperfezioni e infermità che sono causa di non idoneità per l'ammissione ai concorsi , e fra queste:
< 10. .... le malformazioni, le malposizioni, le patologie o i loro esiti, dell'apparato genitale maschile e femminile che sono causa di rilevante alterazione funzionale.>

In conclusione, a mio parere per non rientrare nella previsione al punto 10. di cui sopra, è indispensabile che Lei possa documentare che gli esiti dell'intervento subìto non configurano "rilevante alterazione funzionale" dell'apparato genitale maschile.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 362XXX

la ringrazio dottore, ovviamente posso dimostrare che non ho nessun tipo di alterazione funzionale, con documentazioni, anche perché come già detto non ho mai avuto impedimenti per via dell'operazione.

avrei altre due domande:
-cosa possono intendere con "rilevanti alterazioni funzionali" ?
-secondo lei, se in sede di visita, il medico non rilevi alterazioni funzionali, posso essere considerato idoneo?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

per il secondo quesito, ovviamente dipende dal Medico o dalla Commissione che effettuerà le visite mediche selettive;
per il primo quesito, provvedo a riportare il quesito all'area di Urologia, i cui Specialisti possono senz'altro darLe risposta piu' precisa.
Ancora Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi per "rilevanti alterazioni funzionali" si possono intendere generalmente eventuali problemi sessuali o anche alterazioni di tipo ormonale ma non mi sembra, da quello che ci scrive, ci siano i termini per sospettarli.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#5] dopo  
Utente 362XXX

grazie dottori per il vostro tempo
ho fatto diverse visite, sempre di controllo, in questi anni, e non ho mai riscontrato problemi, non ho nessun tipo di problema ne ormonale ne altro, alla luce di questo, secondo il vostro parere, potrei essere scartato per la sola mancanza di un testicolo?

[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Qui la rimando, per il consiglio finale, al medico legale.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#7] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
capirà che non è possibile prevedere anticipamente e con precisione i giudizi e le valutazioni che verranno effettuate in sede concorsuale.
Tuttavia da quanto Lei ha riferito, se il caso non rientra nella fattispecie <patologia causa di rilevante alterazione funzionale dell'apparato genitale maschile>, e se ciò è documentato, di conseguenza il caso non è ascrivibile al punto 10. della Tabella 1 del D.M. 30 giugno 2003, n. 198, e parimenti non sussiste imperfezione e/o infermità che sia causa di non idoneità per l'ammissione al concorso in questione.

Ancora Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#8] dopo  
Utente 362XXX

ringrazio entrambi per le vostre risposte, a breve farò una visita specifica cosi da avere quante più documentazioni da presentare in sede di visita medica al concorso