Utente 448XXX
Buongiorno dottori volevo scrivere il mio caso.sono a casa da aprile 2017 x dolori alla schiena.eseguo rmn che evidenzia ernia l5s1 espulsa di voluminosa dimensioni che se non passa devono operarmi.. purtroppo è stato così il 25 maggio mi sono operato nonostante i rischi l intervento è andato bene.sono stato bn fino il 15 luglio dopo 2 giorni ricompare il dolore eseguo un altra rmn che evidenzia materiale erniario..contatto il chirurgo che mi dice k se non passa cn i farmaci e varie opzioni mi devono rioperare... purtroppo peggiora e il 2 agosto faccio un altro interventoo..passato 1 mese sento che non sono come prima dolori alla schiena gamba che quando mi muovo mi manda scosse e piede formicolante...volevo chiedere se posso fare l invalidità visto i risultati?anche xké svolgo un lavoro pesante magazziniere grazie aspetto vostre risposte

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

alla stabilizzazione della situazione, ne parli con il suo medico curante e presenti pure la domanda d'invalidità civile e di legge 68, potrebbe aspirare a raggiungere un 46% ed iscriversi nelle liste del collocamento mirato (per un lavoro protetto come invalido).
Se la situazione si è complicata difficilmente avrà l'idoneità alla mansione di magazziniere e dovrà essere adibito ad altra mansione compatibile (se presente in azienda).

Cordiali saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 448XXX

Buongiorno dottore sono andato a fare la visita di idoneità e mi hanno detto di rientrare ma non fare sforzi..io sono rientrato e mi fanno fare l inventario ma nonostante tutto io ho male alla gamba...siccome sono stato in mutua 5 mesi ma nonostante sono rientrato ho dolore potrei fare l infortunio?anche sé a dicembre mi scade il contratto grazie aspetto risposte