Utente 908XXX
vorrei sapere in base a quale legge chi e' stato sottoposto a chemioterapia e radioterapia ha diritto ad avere un assegno mensile per i 3 anni successivi alla malattia e se cio'dipende dalla percentuale di invalidita' riconosciuta. grazie

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
non esiste una legge. Si concede l'assegno per il periodo necessario (accompagno) laddove le condizioni generlai lo indichino. In genere non èp per 3 anni, ma per mesi 12/18.
L'assegno, invece,derivante dal 100 % è, in genere , di tre anni non per legge, ma perchè è il periodo in cui vi è il maggior rischio di recidiva.
Io , in genere, lo prolungo per altri due anche se oggi la mammella, la tiroide ,la prostata e l'utero vengono consoderati con maggior ottimismo.
La medicina legale nasce dalla valutazione clinica e non legislativa

[#2] dopo  
Utente 908XXX

gent. dott. Funicello,innanzitutto grazie per aver risposto al mio quesito, ma il mio dubbio rimane in quanto alcune mie conoscenti stanno usufruendo di assegno mensile dopo intervento di quadrantectomia con successsiva chemio e radioterapia.Anch'io ho subito lo stesso iter ma nessuno mi ha informato che avrei potuto richiedere il suddetto assegno pur non essendo riconosciuta un'invalidita'.Il sindacato al quale mi sono rivolta non conosce la procedura da seguire percio' vorrei informarli per tutelare le donne che dovranno affrontare la mia stessa malattia in futuro. Grazie.

[#3] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
gentle signora l'assegno di accompagnemanto non si chiee in quanto tale, ma è una decisone (concederlo o meo) della comm invv civv. Basta chiedere la visita per invalidità e la commissione può decidere da NON INVALIDO ad INVALIDO CON DITIRRO DI ASSISTENZA (ACCOMPAGNO)
Le ripeto nella patologia oncologica non è automatico se si è sottoposti a chemio.
A volte lo da' anche la commissioned a me presierduta,ma solo perchè le condizioni appaiono idonee a quesat decisione.
Mediamente su 100 casi lo si circa 7/10 volte.

[#4] dopo  
Utente 908XXX

grazie per la sua esauriente risposta.buona sera

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Nel suo caso l'invalidità potrebbe essere tra il 70% e il 100% (dipende dalla sitazione oncologica) ma senza accompagnamento. Probabilmente le sue conoscenti hanno avuto un danno del 75% e non hanno altri redditi.
Dr. M. Golia - medico legale - Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#6] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
in genere io senza visita non esprimo pareri categorici.

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Le tabelle d'invalidità sono chiare e anche le patologie, pertanto non è impossibile fare una stima dell'invalidità per chi è esperto.

Dr. M. Golia - Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#8] dopo  
Utente 908XXX

effettivamente mi e' stata riconosciuta un'invalidita' del 65%. Quindi in base al vostro parere non ho diritto a nessun risarcimento.Grazie

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Come già da me indicato, la valutazione della Commissione Invalidi è in linea con le tabelle ministeriali (probabilmente la domanda d'invalidità è stata presentata a distanza di qualche anno dall'intervento chirurgico.

Dr. M. Golia - medico legale e anche presidente commissione invalidi civili - Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#10] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
beh almeno 5 anni dopo la scoperta della patologia. Viene usato un 9323 abbassato. Ma parrebbe , dalla dichiarazione iniziale dell'utente che questa , sia entro i tre anni.

[#11] dopo  
Utente 908XXX

la domanda d'invalidita con la relativa visita e' stata fatta 6 mesi dopo l'intervento chirurgico e al termine della radioterapia.grazie

[#12] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
beh sei mesi mi pare che possa indirizazre al 100% a tempo