Utente 151XXX
Buongiorno ho 38 anni e ho fatto una ecografia alla tiroide: tiroide lievemente aumentata di volume intoto. Presenza di due formazioni nodulari 1 a carico dello 1/2 superiore del lato sx di 14.5 mm di Ø max valore ipoecogeno e disomogenea. L'altra a carico del 1/3 inf. lato dx di 8 mm di Ø max ipoecogeno e disomogenea. Gozzo nodulare di N.D.D.
Il medico mi ha prescritto una scintigrafia con tc99, volevo chiedere siccome soffro di ipogonadismo a causa dei testicoli di dimensioni ridotte, so anche che il liquido che iniettano va anche nelle gonadi.
Avendo già dei problemi, perdita di muscoli, perdita di forze, osteopenia e perdita di capelli e peli; è possibile che la scintigrafia possa creare dei problemi o peggiorare i testicoli già di dimensioni ridotte?
Grazie saluti

[#1]  
Dr. Roberto Cesareo

24% attività
0% attualità
12% socialità
LATINA (LT)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
non cè nessun tipo di problema con l'esame richiesto. Semmai andrebbe chiarito il motivo della richiesta in quanto l'esame scintigrafico è ormai un esame di seconda battuta e viene richiesto solo in caso di sospetto nodulo caldo; ma andrebbero visionati gli esami di funzionalità tiroidea
saluti
Dr. Roberto Cesareo
Specialista in Endocrinologia e Malattie Metaboliche