L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 749XXX
Una risposta del 11 febb.2009 Il Dr. Riccardo Ferrero Leone dava risposte positive all'uso di Cloruro di Magnesio. Pur non essendo la panacea di tutti i mali dava, come esiti "interessanti" , la meta' (circa) dei casi. (Artriti, artrosi, ecc.) Leggendo qua' e la' si leggono tanti casi risolti; da problemi reumatici, all'ansia, alla cura dell'influenza, alle ottime funzioni intestinali, migliora l'umore, ecc.ecc. Ultima notizia: aumenta il testosterone nel sangue e riduce l'ipertensione. Troppe notizie e testimonianze positive aumentano i dubbi su questo prodotto. Sara' moda, sara' che vogliamo credere poiche' ci fa bene, sara' solo effetto placebo, ?? Fatto sta che ne parlano tutti con tantissima fiducia e aspettative.

Se fosse possibile avere un parere (aggiornato) dal Dr. Riccardo Ferrero Leone.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con la generale facilità di diffusione delle informazioni (anche in campo medico) tramite siti dedicati, forum, blog, annunci, etc., è facile oggi che giungano alla nostra attenzione evidenze non sostenute da una casistica abbastanza ampia.
Con questo non voglio escludere che anche un paziente affetto da un disturbo molto lontano dalla efficacia chimico-fisica di una determinata sostanza possa comunque averne tratto beneficio;
nulla da dire a chi avrà trattato positivamente una verruca o un disturbo d'ansia anzi, ben vengano numerosi casi del genere e speriamo che ricerche future ne evidenzino le relazioni.
Perchè un'indicazione possa però esser presa come tale e di conseguenza orientare una o molte persone nella scelta di una soluzione terapeutica, è doveroso far riferimento a dati di una certa rilevanza;
non posso ricordare nel dettaglio quanto affermato nel 2009 ma posso dirle che ad oggi non sono segnalate ulteriori novità di rilievo sull'efficacia del cloruro di magnesio.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#2] dopo  
Utente 749XXX

Grazie per la cortese risposta.