L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 279XXX
Buongiorno,
avrei bisogno di un aiuto/parere
di seguito brevemente la mia storia:
febbraio 2012 pap test ascus
maggio 2012 colposcopia + biopsia esiti cin1
ottobre 2012 pap test lsil
ottobre 2012 colposcopia + biopsia esito cin 1
aprile 2013 pap test negativo rarissime cellule epiteliali pavimentose con alterazioni dispastiche di grado lieve
maggio 2013 colposcopia + biopsia metaplasia immatura
ottobre 2013 pap test ascus
ora mi chiedo, possibile non esiste una cura per questo virus?
A questo punto dopo due anni, cosa devo fare?
Ho veramente paura che questo aspettare senza intervenire possa far precipitare la situazione.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

le procedure diagnostiche che sta seguendo sono fondamentali per il monitoraggio delle condizioni locali; purtroppo una cura antivirale specifica e certa non esiste ma come giustamente chiede nel contempo può tentare una terapia non convenzionale.

I presidi di cui disponiamo contro il Papilloma virus agiscono come stimolo per il sistema immunitario in senso generico antivirale e specifico con i relativi nosodi.

Preciso che trattasi di approccio non confermato dalla scienza ufficiale ma sostenuto dall'esperienza delle pazienti che lo hanno provato ottenendo risultati incoraggianti.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica