L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 202XXX
Salve, scrivo in questa sezione dopo aver richiesto altri consulti. Da qualche mese avverto un disturbo nella minzione.
Il motto è diventato più frequente e più debole. Ho 44 ani. Girando per urologi , probabile prostatite
Curata con <unidrox ma non ancora alcun risultato. Da indagini invasi si sospetta anche una forte componente ansiosa. la vescica insomma non si distende e ipotonica non si svuota completamente. Il mio medico curante è anche omeopata. Mi ha consigliato di prendere STAPHISAGRIA 30CH 5 granuli 3 volte al giorno .E' corretto o devo affiancarlo con altro? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
molto bene che il suo curante sia anche omeopata, segua le indicazioni e al termine della terapia valuterete se e come procedere.
Le prescrizioni omeopatiche sono complesse e personalizzate, non esistono semplicemente uno o due farmaci da consigliare per la prostatite; per questo motivo non è possibile dare un'indicazione terapeutica specifica via web che sia specifica e appropriata.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica