L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 210XXX
Buongiorno
Attualmente sto assumendo Olmesartan Medoxomil E Idroclorotiazide Mylan(40/12.5) per il controllo dalla pressione.
Sto eseguendo una dieta per perdere peso e vorrei acquistare Betulla superiore(Zuccari)che ho visto in farmacia per drenare...Sono delle bustine da prendere 1 al giorno in un litro di acqua e bere durante la giornata contenenti fitoestratti di più parti della piantati pare foglie, corteccia ecc...
Leggendo vari articoli è sconsigliato l'uso della betulla se si prende un diuretico sintetico.
Perchè? Interagisce in che modo? affatica i reni? Sarebbe pericoloso o no?
Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe , Christian De Sanctis

28% attività
20% attualità
16% socialità
PESCARA (PE)
CIVITELLA CASANOVA (PE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA:

l'assunzione di Betulla,avendo quest'ultima,un effetto diuretico, è da sconsigliarsi se già si assumono diuretici di sintesi (anche se12,5 mg di idroclorotiazide sono un dosaggio basso) ,in quanto esiste il rischio di potenziare l’effetto del farmaco! Cordialmente!
dr.Giuseppe DE SANCTIS-Pescara
Specialista in Medicina Generale
Esperto in Omeopatia-Omotossicologia-Fitoterapia

[#2] dopo  
Utente 210XXX

La ringrazio.... una paio di curiosità in più: questo discorso vale solo per la betulla o anche per altri fitoterapici tipo pilosella, centella ecc...e vale anche per una cura di disintossicazione magari per un paio di settimane? Grazie

[#3]  
Dr. Giuseppe , Christian De Sanctis

28% attività
20% attualità
16% socialità
PESCARA (PE)
CIVITELLA CASANOVA (PE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
Buongiorno,
sì il discorso è comprensivo di qualunque altro fitoterapico ad azione diuretica,a prescindere dal tempo del suo utilizzo.Le consiglierei, se proprio vuole disintossicarsi,di orientarsi anziché verso fitoterapiaci, verso prodotti omeopatici ad azione disintossicante, senza essere per forza diuretici,previa visita presso un medico esperto di medicine complementari!Cordialmente!
dr.Giuseppe DE SANCTIS-Pescara
Specialista in Medicina Generale
Esperto in Omeopatia-Omotossicologia-Fitoterapia

[#4] dopo  
Utente 210XXX

La ringrazio.
Cordialmente