Utente 736XXX
Buongiorno, ho 31 anni e sono attualmente alla 8 settimana della mia seconda gravidanza(la prima si è svolta regolarmente).Mi è stata riscontrata negli esami urine una marcata proteinuria (3000mg/L.La PA è bassa (60/100) e non sono sovrappeso e nn ho problemi particolari di salute.Su consiglio della ginecologa ho fatto ulteriori accertamenti dai quali è emerso (riporto solo i dati anomali):
elettroforesi proteica 62,8(66-87)con parziali nella norma
s creatinina 0,52(0,6-1,1)
s acido urico 1,6(2,4-5,7)
complemento c3 0,78(0,7-1,3)
compl. c4 0,14(0,14-0,5)
u proteine 24h 3435mg/l (0-150) pari a 4122m/24h (tot 1200mL urine)
clearance creatininA 161 mL/minuto(70-120)
S CREATININA 0,49(0,6-1,1)
UCREATININA 1,14 MG/24h (0,6-1,8)
Non ci sono infezioni in corso.
Non so se puo' essere di qualche interesse ma in passato mmia madre ha avuto dei calcoli renali.
Ho già prenotato una visita urologica con eco ma devo aspettare fino al 22 ed inizio a preoccuparmi per il valore veramente molto alto.
Gradirei avere un vostro gentile parere e sapere se secondo voi puo' interferire con la gravidanza e se posso fare qualcosa per migliorare la situazione.

Resto in attesa di vostro gentile riscontro, grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione

28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentilissima Signora,
la proteinuria elevata è senza dubbio una spia che deve far drizzare le orecchie. "L'esordio" è molto precoce, tanto da far sospettare che la proteinuria potesse essere presente prima della gravidanza. Sarebbe quindi indispensabile conoscere l'esame urine prima di questa gravidanza.
Ritengo comunque che lei debba informare immediatamente il suo ginecologo, che la indirizzerà altrettanto rapidamente ad un nefrologo. E' necessario che durante la gravidanza lei venga controllata strettamente da entrambi gli specialisti.

Saluti,
Dr. Filippo Mangione
Specialista in Nefrologia
Dirigente Medico - Fondaz. IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia

[#2] dopo  
Utente 736XXX

Intanto la ringrazio moltissimo della veloce risposta.
In effetti il mio ginecologo mi ha indirizzato ad un'ecografia e visita urologica che però mi è stata fissata per il 22/03/2011.
Nel frattempo mi sto preoccupando.
A suo parere questi valori contestualizzati con le altre indagini riportate sono preoccupanti e cosa possono indicare (naturalmente non ha elemnti per fare una diagnosi ma sono curiosa di capire quali cause possano esserci dietro questi valori).
Aspettare altri 15 giorni secondo lei è troppo?
In questo caso potrei provare ad effettuare una visita in regime privato.
Grazie mille

[#3] dopo  
Utente 736XXX

elettroforesi proteica 62,8(66-87)con parziali nella norma
s creatinina 0,52(0,6-1,1)
s acido urico 1,6(2,4-5,7)
complemento c3 0,78(0,7-1,3)
compl. c4 0,14(0,14-0,5)
u proteine 24h 3435mg/l (0-150) pari a 4122m/24h (tot 1200mL urine)
clearance creatininA 161 mL/minuto(70-120)
S CREATININA 0,49(0,6-1,1)
UCREATININA 1,14 MG/24h (0,6-1,8)

Oltre agli esami sopra indicati sul referto della raccolta 24h con elettroforesi delle proteine urinarie (ho ricevuto questo dato oggi) è riportato proteinuria globulare non selettiva.

cosa significa e cosa può comportare?
Grazie sono molto preoccupata

[#4] dopo  
Dr. Filippo Mangione

28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Il suo ginecologo deve indirizzarla pressochè immediatamente da un nefrologo. L'urologo non c'entra granchè.

Se il suo ginecologo non è in grado di programmarle una visita nefrologica sollecita, si rivolga al suo medico di base che gliela prescriverà come urgenza differibile (bollino verde, visto che lei abita in Lombardia) il che impone che la prestazione sia eseguita entro 72 ore.

Saluti
Dr. Filippo Mangione
Specialista in Nefrologia
Dirigente Medico - Fondaz. IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia

[#5] dopo  
Utente 736XXX

In effetti prima di leggere la sua risposta vista la mia preoccupazione ho prenotato un'eco urologica privatamente, il medico che mi ha visitato ha detto che a livello urologico non c'è nulla, che la proteinuria è probabilmente precedente alla gravidanza e quindi di rivolgermi ad un nefrologo.
Ho prenotato la visita privatamente per mercoledì pomeriggio e le farò sapere l'esito immediatamente.

Intanto le chiedo nuovamente se può dirmi (anche se chiaramente non ci sono elementi per fare una diagnosi e lei non può avere una sfera di cristallo)quali possono essere le cause di tale valore di proteinuria (considerando una proteinuria glomerulare scarsamente selettiva) e di clereance della creatinina.
Sono valori preoccupanti?
ho bisogno di chiarirmi le idee anche perchè il mio ginecologo non mi ha saputo dire un gran chè.
La ringrazio moltissimo

[#6] dopo  
Dr. Filippo Mangione

28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Lei dipinge il suo ginecologo come uno sprovveduto, che non conosce nemmeno la differenza tra un nefrologo e un urologo... mi auguro che non sia così!


Come già ho avuto modo di dire nella mia prima replica:
"far sospettare che la proteinuria potesse essere presente prima della gravidanza".

Ciò significa che è probabile che lei avesse una malattia glomerulare precedente all'attuale gravidanza.

Da ciò che lei riferisce (e non da una visita medica!) sembra non vi sia un pericolo immediato. Tuttavia è una situazione che DEVE essere valuatata RAPIDAMENTE da uno specialista, e deve essere seguita MOLTO ATTENTAMENTE nel proseguio della sua gravidanza.

Ci tenga informati, se le va.
Dr. Filippo Mangione
Specialista in Nefrologia
Dirigente Medico - Fondaz. IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia

[#7] dopo  
Utente 736XXX

Buongiorno, ci tengo ad aggiornarla sul proseguio delle mie indagini.
Sono stata dal nefrologo che ha "diagnosticato" una proteinuria di range nefrosico. mi ha rassicurato sulla buona funzionalità renale ma ha anche detto di considerare la gravidanza a rischio, di prendere la cardioaspirina e di effettuare monitoraggi mensili sia della gravidanza, sia della proteinuria delle 24 h.
Mi ha infine prescritto il profilo autoanticorpale completo per ricercare eventuali malattie autoimmuni.
per il resto ha detto che la diagnosi andrà effettuata dopo la gravidanza tramite biopsia.

La ginecologa sta monitorando strettamente la gravidanza e mi ha rassicurato che per ora va tutto bene.

chiaramente sono comunque preoccupata per il mio piccolo, secondo lei il tutto può evolvere in gestosi?
Il nefrologo non ha fatto nessuna ipotesi sulle possibili cause, posso chiederle cosa ne pensa? La ringrazio molto, arrivederci

[#8] dopo  
Dr. Filippo Mangione

28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
cara Signora,

concordo con quanto detto dal nefrologo da lei consultato.
E' molto probabile che lei avesse, già prima della gravidanza, una patologia glomerulare che promuove la perdita di proteine (e questo mi pare di averglielo già specificato più volte in passato).
Lei ha un rischio superiore alla popolazione generale di poter incorrere in pre-eclampsia. Ovviamente, questa è una probabilità, non un destino ineluttabile. E' però fondamentale un programma di stretti controlli combinati nefro-ginecologici, come le è stato giustamente prospettato.
Cerchi di rimanere comunque serena; è importante aver chiarito per tempo il problema.

In bocca al lupo.
Dr. Filippo Mangione
Specialista in Nefrologia
Dirigente Medico - Fondaz. IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia

[#9] dopo  
Utente 736XXX

Buongiorno, mi scusi se mi permetto di disturbarla nuovamente, sono ormai a metà gravidanza (19 settimane) e tutto procede regolarmente.

Mantengo monitorati i miei valori e sono in contatto con ginecologo e in attesa di nuova visita nefrologica.

Ho notato che nel corso degli ultimi monitoraggi la proteinuria delle 24h sta scendendo sensibilmente (da 4000nelle 24h iniziali a 3400, 1800, 1550 e ora 781).

Secondo lei questa diminuzione può essere legata all'alimentazione più povera di proteine o al fatto di essere emodiluita essendo in gravidanza o posso sperare che il problema glomerulare stia migliorando?

La ringrazio moltissimo per la sua risposta!