Utente 245XXX

buongiorno volevo chiedere un vostro consulto per un mal di schiena che ho circa da una settimana.è a livello lombare-reni si presenta la mattina appena sveglia ma poi torna nell arco della giornata.fino a martedi il dolore era sopportabile ieri invece era più acutizzato.inoltre ho avuto sempre in questa settimana episodi di dolori alle coscie prevalentemente la six anteriore poco sotto all inguine e episodi di dolori all inguine alto dove c'è l anca sempre a six.premetto che ho appena effettuato ieri una visita ginecologica ed è tutto a posto quindi mi viene da pensare che siano i reni o la schiena.l anno scorso a marzo ho avuto il primo episodio di colica renale con espulsione di un sassolino le ultime analisi urine fatte a marzo han rilevato cristalli di ossalato di calcio.la colica può avermi portato insufficienza renale?sto cercando di bere il più possibile.sono una ragazza di 30 anni.di cosa può trattarsi?

[#1] dopo  
Prof. Alchiede Simonato

40% attività
0% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Cara Utente,
avendo una storia di calcolosi renale la cosa più giusta da fare è una ecografia dell'apparato gento-urinario ed un esame urine. Con questi esami deve poi rivolgersi ad un urologo per stabilire se il dolore è di origine reno-ureterale oppure di altra origine.
Infine non serve bere "il più possibile" basta bere 1,5 l di liquidi al giorno.
Cordiali saluti
Prof. Alchiede Simonato

Professore Ordinario di Urologia
Università degli Studi di Palermo

[#2] dopo  
Utente 245XXX


farò in settimana un ulteriore esame delle urine ma penso che ho confuso questi sintomi con la sindrome del colon irritabile.grazie mille.mi farò visitare da un gastroenterologo