Stenosi del canale spinale in particolare più evidente da l3 l5 su genesi mista

Sono un uomo di 67 anni con un forte dolore alla schiena da parecchi mesi che mi impedisce anche di fare una semplice camminata ho assunto parecchi antinfiammatori ma senza riultato l'esito della risonanza magnetica è il seguente:l'same è stato eseguito mediante ripresa di sequenze pesate in T1 e T2 su piani sagittali e assiali .non signficativi disallineamenti dei metameri vertebrali sul piano sagittale disco artrosi diffusa.stenosi del canale spinale in particolare più evidente da L3 L5 su genesi mista. A L4 L5 protusione discale posteriore mediana con effetto massa sul sacco durale ove concorre a determinare un ulteriore riduzione di diametro .a L5 S1 le radici hanno decorso regolare e simmetrico . il cono midollare non è ben valutabile ma sembrerebbe essere normoposizionato .controllo evolutivo.
ringrazio in anticipo chi possa rispondere
[#1]
Dr. Antonio Zingale Neurochirurgo 224 6
Per quanto il quadro RM deponga per stenosi lombare il disturbo da lei lamentato non è di univoca interpretazione come determinato dalla stenosi. Le consiglia vivamente una visita clinica ed eseguire gli esami che le verrano prescritti.

Dr. Antonio Zingale

[#2]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Credo che la maggior sintomatologia possa riferirsi all'ernia discale L4-L5 e che, forse, la semplice asportazione potrebbe essere risolutiva.
Consulti quindi un neurochirurgo, come suggerito dal collega che mi ha preceduto e poi ci faccia sapere.

Cordialmente

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio