Utente
Vorrei un consulto per mia nonna che ha 73 anni questo è l esito della risonanza magnetica:
Spondiloartrosi e disidratazione discale,diffusa in corrispondenza dello spazio intersomantico L2-L3 esiste un ernia discale ad estrinsecazione posteriore mediana paramedina sinistra insorta nel contesto di un disco globalmente protruso.
A livello L3-L4 stenosi,distrettuale del canale osseo rachideo,sostenuta dalla ipertrofia,artrosica delle faccette articolari,nella stessa sede esiste una voluminosa ernia discale,a larga base d' impianto ad estrinsecazione posteriore mediana che esercita fenomeni compressivi sul sacco durale.Anche in L3-L4 il disco è globalmente protruso ed impegna parzialmente il forame di coniugazione,a sinistra.Protrusione discale focale posteriore mediana in L4-L5.
In poche parole può spiegarmi cosa vuol dire questo referto?Quante ernie ha?Che cosa bisogna fare in virtù di questo referto?
Cari dottori aspetto vostre risposte e vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali Saluti

[#1]  
Che sintomi ha Sua nonna?

[#2] dopo  
Utente
Dolori fortissimi che partono dalla schiena e arrivano alle gambe non riesce a camminare per i dolori

[#3]  
Si tratta verosimilmente di sintomi riferibili a un canale lombare stretto (stenosi del canale). Per tale patologia sono possibili dei provvedimenti chirurgici, ma questi eventualmente vanno valutati dallo specialista che deciderà dopo un accurato esame clinico.

Cordiali saluti