Utente
Salve due settimane fa cadendo da cavallo mi sono fratturato l'osso del collo con precisione l'epistrofeo che mi ha lesionato per poco il midollo ma fortunatamente non sono stato in paralisi..adesso è tutto finito ho ancora molto dolore ma nulla di più.Volevo sapere ma io visto che avevo il maledetto vizio di "scrocchiarmi " il collo pensa che se io lo faccia adesso rischi di nuovo la caduta delle vertebre...quando sarò guarito del tutto e mi capiterà di fare un movimento errato con il collo rischio la morte?è facile rompere queste vertebre solo con una rotazione del capo ..oppure con lo "scrocchio"...?io penso di no .ma avevo questa paura che volevo chiarire,penso che per rompersi l'osso si debba essere fragilissimi mi aiutate a risolvere questo quesito?grazie e buona mattinata

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Egr. Signore,
non è semploice rispondere alle Sue domande senza vedere i radiogrammi e il tipo di frattura.
Deduco che la frattura non procuri instabilità della vertebra o del <dente> dell'epistrofeo altrimenti si sarebbe dovuto provvedere alla sua stabilizzazione.
Se così stanno le cose, non penso che ci saranno problemi in futuro.

Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente
grazie dottore ma le colgo l'occasione per porle un'altra domanda:lei pensa che dopo quest incidente mi è uta un'ossesisone :ma se da grande mieie figli si scrocchaino il collo forte posso romperselo,basta un forte movimento sbagliato per romperlo?tipo quello quando si scrocchia il collo si può rompere il collo?perchè i miei filgi hanno l'abitudine..lei pensa che con le mani si possa rompere il collo?cioè io penso che nei film quando una peronsa gira bruscamente il collo all'altro si possa fare solo nei film ma che non sia in grado di una persona perchè ci vorrebe una forza esterna..spero che abbia capito la domanda ..che la ripeto con le mani è possibile rompersi il collo?penso di no! ma vorrei un consulto !scrochciando forte il collo rischio la morte?oppure solo qualche contusione?...perchè i miei figli hanno questo vizio!

[#3]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Stia tranquillo, non c'è alcun pericolo.
Lasci perdere i films e la TV.
Nei films ci fanno vedere che una bottiglia in testa fa perdere al malcapitato conoscenza, ma non è così.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#4] dopo  
Utente
per ciò lei mi garantisce che da solo non riuscirò a rompermi il collo?cioè nemmeno facendo pressione e scrocchiandolo?(daltronde non siamo cosi fragile)voglio solo che per cortesia lei mi tranquillizzi ..cioè per rompermi il collo ci vorrebbe una persona esterna cioè uno che melo faccia ma che da soli con tutte le nostre forze non si riuscirebbe mai?è questo che vuole dirmi'?..per cortesia cerchi di tranquillizzarmi su quest'argomento!!!!!!

[#5]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Io non posso garantirLe nulla! Dico soltanto che muovendo il collo in situazioni normali, una frattura vertebrale è difficile, a meno che non si tratti di persona anziana affetta da osteoporosi.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#6] dopo  
Utente
diciamo allora ce muvoiamo il collo non in situazioni normli ma come quando lo scrocchiamo lo teniamo curvato e facciamo pressione .in un uomo robusto di 76 kg come me ...non penso che riscio la morte?cioè mentre scrocchiamo il collo se facciamo ancora pressione con le mani stando con la testa orizzontale sentiamo come i muscoli che fanno male come uno strappo ma il collo ...quello si rompe?si è mai sentita una cosa del genere?oppure non accade nulla perchè per rompersi il collo ci vuole anche la forza esterna di una persona per cortesia sono esaspertao ! cosa accade?se faccio pressione durante lo scrocchio tenendo la testa orizziontale???io sento i muscoli che mi fanno male ma l'osso niente...in quella posa facendo pressione si muore?penso di no in un soggetto sano!ma voglio aiuto!

[#7] dopo  
Utente
le chiedo solo una cosa lei penso conosca lo scroccio del collo cioè mettendo la testa orizzontalmente una mano in fronte ce pressa giù una invece si mette nel mento e tende a spingere all insù.intendo in quella posizione facendo pressione anche dopo lo scrocchio facedno tanta pressione ancora sempre nella stessa posa si muore?io non penso senno sarebbe una tecnica di suicidio facilissima..poi dio ci ha fatti ben robusti penso.però in questo caso vorrei un suo parere e non disturberò mai più!

[#8]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Lei fa delle considerazioni giuste e appropiate, quindi non mi pare il caso che Lei si alimenti ancora questa paura.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#9] dopo  
Utente
visto che allora anche lei mi ha rassicurato su questa "stupidagine "cioèla morte è impossibile si può dire ...però allora mi viene un altro problema:l'osso ioideo quello che si trova sotto la mandibola e prima della trachea se noi lo comprimiamo con forza si rompe?è fragile?ance se io non l'ho mai sentita che comprimendoo forte forte si muore ..lei cosa pensA?Da soli si riuscirebbe a comprimersi l'osso iodieo fino alla rottura?????mi aiuti!

e quali sarebbero le conseguenza di tale rottura fattta (sempre se bizzarramente possibile farla con le mani=???

[#10] dopo  
Utente
come dice lei io faccio delle giuste considereazione perciò aiutatemi anche voi ..lei pensa che una persona solo con le proprie forze riesca a rompersi il collo?si o no???? è rpobabile che non riesca perche prima della rottura ci sarebbero forti dolori ai muscoli o ad altre parti?che ci farebbere togliere le amni da collo subito? per ciò se lei mi vuole tranuqillizzare si può morire girandosi il collo (o mettendolo e pressando nella poszione dello scrocchio)con le proprie mani?si muore=?la risposta l'avremo data ma lei non mi ha mai fatto un discroso logico con spiegazioni perchè si o perchè no ..glielo chiedo epr cortesia??una persona dovrebbe avere bisogno di un'altra persona per rompergli il collo?prima della rottura il collo ci farebbe male?arriverebbero segnali al s.n. che ci farebbereo togliere le mani?cosa ???

[#11]  
 Maria Clotilde Pettinicchi

20% attività
0% attualità
12% socialità
PADOVA (PD)
MODENA (MO)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Caro signore,non è che vede troppi sceneggiati a fox crime?
Mi chiedo perchè si pone queste domande all'apparenza senza senso.Se un senso c'è forse bisognerebbe consultare uno psichiatra.
Auguri
Prof. Maria Clotilde Pettinicchi