Utente 147XXX
Salve,
sono il figlio di una signora di 678 anni, che è stata operata già 2 volte per una stenosi lombare, la prima volta per l'intervento vero e proprio e la seconda volta per un'infiammazione in seguito all'operazione dovuto allo "stafilococco aureus" che hanno dovuto raschiare via...
questo oramai succedeva 2 mesi fà...tanto che chiesi già un consulto a cui nn ho potuto stranamente rispondere e che sta a questo indirizzo:

https://www.medicitalia.it/consulti/neurochirurgia/140051-stenosi-lombare-operata-due-volte.html

Come potete leggere dall'altro consulto, dopo la seconda operazione, usciva ancora un pò di pus, ma alla fine la ferita si è completamente chiusa...ma il dolore permane...
IUl dolore è così forte che oramai da più di 5 mesi mia mamma prende 6 - 8 (2 alla volta) di compresse DEPALGOS, a base di ossicodone, oltre che ad altri antidolorifici come il CONTRAMAL e altri generici...
purtroppo anche dopo 2 cicli di 1 settimana l'uno di fisioterapia, la situazione non è migliorata...anzi...il dolore rimane fortissimo e mia mamma non riesce quasi a coricarsi..
Ora, aspettando di fare un'altra visita col medico che l'ha operata, abbiamo richiesto una RISONANZA MAGNETICA a CONTRASTO, e dopo aver effettuato tutte le analisi necessarie, stiamo aspettando l'edito dell'esame che sarà scritto entro domani....per poi portarlo sia al medico che l'ha operata , sia a chiunque altro medico riuscirà ad aiutarci...
non avendo ancora l'esito dell'esame che è per domani, la mia preoccupazione adesso è l'abuso di antidolorifico a base di ossicodone..il foglietto illutrativo mi ha allarmato, poichè c'è scritto in grassetto di non usarlo per più di qualke giorno, mia mamma sta andando avanti SOLO grazie a lui da 5 mesi!!!! in attesa di poter scrivere l'esito della risonanza, vorrei sapere che effetti può avere l'uso continuato ed eccessivo per 5 mesi di DEPALGOS e se avrà problemi quando(sperando) non ne avrà più bisogno.
Grazie

[#1]  
Dr. Rosario Miccichè

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
dalla descrizione degli eventi ritengo che si sia istaurata una sovrainfezione e quindi come già consigliato dagli altri colleghi consiglierei un antibiotico mirato dopo coltura ed antibiogramma del secreto.

la saluto e porgo i miei migliori auguri di una veloce guarigione.

Dr Rosario Miccichè
Dr. Rosario Miccichè

[#2] dopo  
Utente 147XXX

Salve Dottor Miccichè.
Scusandomi con Lei per il fastidio, la inviterei a questo altra discussione poichè più completa e iniziata subito dopo la prima operazione:

https://www.medicitalia.it/consulti/neurochirurgia/140051-stenosi-lombare-operata-due-volte.html

A questo discussione troverà anche il testo COMPLETO dell'esame della Risonanza Magnetica effettuato su mia mamma e il cui esito ci è pervenuto oggi.
Mi interesserebbe avere un parere su quell'esame, e su quei paroloni.
In quella pagina troverà anche la storia clinica completa di mia mamma...
L'unica cosa che devo correggere è che mia mamma ha 62 anni, quasi 63 e non 67.
Grazie
Francesco