"traduzione" del referto....

Salve,mi chiamo Giuseppe e ormai da tanto tempo (1 anno) soffro di un forte mal di schiena e di gamba dx. Il mio dottore mi ha fatto provare svariate cure ma nessuna ha dato risultati concreti. Disperato chiedo di fare una risonanza magnetica perchè dei miei amici mi hanno suggerito che potrebbe essere un'ernia la causa del mio male. Bene,oggi ritiro finalmente il referto della risonanza magnetica e prenoto la visita con lo specialista,ma i soliti tempi tecnici e cronici della sanità mi rimandano a oltre un mese; nel frattempo quindi, Vi chiedo di anticiparmi una "traduzione" in termini a me comprensibili di ciò che leggo sul referto della R.M.
"MANIFESTAZIONI DISCO-ARTROSICHE CON APPUNTIMENTI OSTEOFISICI MARGINALI E IPERTROFIA DEI MASSICCI ARTICOLARI. SONO PRESENTI FINI IRREGOLARITà DEI PIATTI SOMATICI DELLA III E IV VERTREBA LOMBARE CON FORMAZIONE DI PICCOLE ERNIE INTRASPONGIOSE. E' MANTENUTO REGOLARE ALLINEAMENTO DELLE VETEBRE CON ATTEGGIAMENTO RETTILINEIZZATO DEL RACHIDE. DIAMETRI DEL CANALE RACHIDEO LIEVEMENTE RIDOTTI RISPETTO ALLA NORMA SU BASE ARTROSICA.A LIVELLO L3-L4 PIù ACCENTUATA PROTUSIONE DISCALE FOCALIZZATA IN SEDE PARAMEDIANA-INTRAFORAMINALE SINISTRA. A LIVELLO L4-L5 PROTUSIONE DISCALE LIEVEMENTE PIù ACCENTUATA IN SEDE PARAMEDIANA SN. I RESTANTI DISCHI NON PRESENTANO SIGNIFICATAIVE IRREGOLARITà DEI PROFILI POSTERIORI. CONO MIDOLLARE IN SEDE CON NORMALE MORFOLOGIA E SEGNALE.
In attesa di un Vostro riscontro positivo distinti saluti.
Giuseppe
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. signor Giuseppe,
il referto indica la presenza di discopatie a due livelli, ma per poter bene inquadrare i Suoi sintomi è necessario che sia visitato, anche perchè sembra che ci sia una incongruità tra le protrusioni (tendenzialmente a sinistra) con i dolori alla gamba (o alla coscia?) che Lei dice essere a destra.
Cordialmente

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio