Dopo molte analisi e una cura di antinfiammatori, a causa del dolore insopportabile, sembrava che

Salve,sono una ragazza di 19 anni e da quasi 2 anni ho scoperto di avere un' ernia a livello lombare (L5 S1).
Dopo molte analisi e una cura di antinfiammatori, a causa del dolore insopportabile, sembrava che mi fosse guarita,o almeno non sentivo più male.Preciso che non ho mai avuto dolori agli arti inferiori.
Da circa 2 mesi ho iniziato un lavoro che mi costringe a restare per molte ore in piedi e i disturbi sono tornati,d'apprima alla schiena e successivamente alla gamba destra procurandomi dolori nell'atto del sollevamento e nel camminare. Cosa significa? Sta peggiorando ulteriormente l'ernia? Dovrei fare di nuovo tutti i controlli?
Dai risultati della risonanza magnetica di un anno fa è risultato che era di grosse dimensioni ma regredita.
Aspetto con ansia una Sua risposta.
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Gent.le Sig.a,
probabilmente la situazione è cambiata, quindi rifarei la rmn dopo un anno: mi sembra che un'indicazione chirurgica potrebbe emergere.
Cordialità (e mi faccia sapere).

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
...e lo faccia sapere anche a tutti noi
[#3]
dopo
Attivo dal 2010 al 2013
Ex utente
La ringrazio della Sua risposta tempistiva e del Vostro interesse.Oggi purtroppo anche la gamba sinistra ha iniziato a farmi male,posso chiederle a cosa è dovuto?
Purtroppo qualche settimana fa ho fatto un movimento che mi ha provocato una fortissima fitta nella zona lombare,posso aver peggiorato il problema?
Un'ultima domanda...quando mi è stata diagnosticata l'ernia mi è stato detto che era congenita...cosa significa?era presente dalla nascita?
La ringrazio ancora molto
[#4]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signorina,
chi Le ha detto che l'ernia è congenita forse non si è espresso bene o forse non sa cos'è l'ernia del disco.
In ogni caso come suggerito anche dal collega che mi ha preceduto, dovrà fare una RM e poi ci aggiornerà.

Cordiali saluti
[#5]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Gent.le Sig.a,
il fatto che Le abbia fatto male anche l'arto inferiore controlaterale è un motivo in più per sottoporsi ad un controllo rmn.
Presumo che, se qualcuno Le ha detto di un'ernia congenita, intendesse dire un'ernia di vecchia data.
Aspetto il referto della risonanza.
Auguri cordiali.
[#6]
dopo
Attivo dal 2010 al 2013
Ex utente
Vi ringrazio veramente molto,Vi farò sapere,spero al più presto.
Cordiali saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa