Protusione discale posteriore mediana in lieve appoggio sulla corda midollare l5s1 piccola ernia

Buonasera,da circa un anno soffro di un fortissimo dolore alla schiena e alle gambe,ho fatto l'elettromiografia ma risulta pulita,la settimana scorsa ho fatto una tac nel tratto lombo sacrale con il seguente esito :L4L5:protusione discale posteriore mediana in lieve appoggio sulla corda midollare L5S1 piccola ernia discale posteriore mediana in lieve appoggio sulla corda midollare schisi dell'arco posteriore dei metameri sacrali.... Potete dirmi di cosa si tratta? è necessario un intervento? grazie mille
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
se sia o no necessario un intervento chirurgico lo si può stabilire solo dopo una visita,dopo aver visionato le immagini radiologiche, dopo aver eventualmente prescritto altri esami di approfondimento,dopo aver ascoltato direttamente dal paziente la propria storia clinica.
Da quanto Lei trascrive si può evincere che le due protrusioni possano avere un ruolo nella genesi dellla lombalgia.
Per quanto riguarda la schisi ( che una anomalia congenita consistente in una mancata saldatura della parte posteriore della vertebra) solitamente,in assenza di altre anomalie, non pone problemi di sorta.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, invio cordiali saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio