Ernia al disco

Salve. Ho appena ritirato le risposte di una Rm lombo-sacrale (senza contrasto) e cito letteralmente ció che c'è scritto:
"Abolizione della fisiologica lordosi.
Lieve stenosi congenita (brevità dei peduncoli) del canale centrale.
In L4-L5 si documenta ernia discale posteriore sottolegamentosa mediana-paramediana DX, con caratteristiche di segnale compatibile con la sua cronologia recente (ernia molle), che oblitera lo spazio epidurale anteriore e parzialmente il recesso laterale DX, determinando netta impronta sul sacco durale, affastellamento delle radici della cauda e compressione e sulle radici emergenti Dx di L5 e quelle sottostanti di S1. A tale livello i fenomeni compressivi sulle strutture intradurali risultano accentuati dalla concomitante ipertrofia degenerativa delle strutture capsulo-legamentose posteriori, determinante ulteriore restringimento del canale centrale e dei suoi recessi."
Vorrei sapere in parole povere cosa significa e soprattutto se è ina cosa grave, visto che sono ore che giro su internet senza risultati soddisfacenti. Grazie per l'attenzione e attendo risposte.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Si tratta di un'ernia del disco che comprime le strutture nervose che dalla sede lombare vanno a innervare gli arti inferiori.
Ma ci parli anche dei Suoi sintomi, poichè la eventuale terapia deve essere rivolta a Lei e non alla Risonanza.

Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
É iniziato tutto con un dolore alla schiena nella parte lombare, ho fatto una settimana di iniezioni di voltaren e muscoril dopodichè sono finita al pronto soccorso xke sono rimasta bloccata dentro la macchina xke nn riuscivo piu a muovere niente di fatti sono finita fuori strada xke x il grande dolore nn riuscivo piu neanche a frenare. Mi hanno dato altre punture da fare tutti i giorni x una settimana e altre di cortisone x la settimana successiva. É rimasto solo il dolore alla gamba ma che a tratti è lancinante soprattutto quando sono sdraiata nel letto... Premetto che dopo il pronto soccorso ho fatto una settimana a letto e poi sono tornata al mio lavoro di barista. Mi si addormentano spesso le gambe e da quando ho avuto il dolore alla schiena riesco a fare solo passetti piccoli e nn passi normali e appena mi chino x rialzarmi in posizione eretta è molto faticoso... Grazie x l'attenzione.
P.S. Sono stata dalla mia dottoressa e mi ha detto di farmi visitare da un neurochirurgo xke è da operare.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Premetto che tutto questo è iniziato i primi di febbraio quindi due mesi fa...
[#4]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
è molto verosimile che la Sua dottoressa abbia ragione.
Segua quindi il suo consiglio in quanto il perdurare dei sintomi, oltre a procurare la necessità di assumere farmaci non privi di effetti collaterali, potrebbe portare a sofferenza della radice nervosa compressa dall'ernia.
Tale compressione è a rischio di deficit come la riduzione della forza muscolare all'arto corrispondente, come dimostrerebbe l'incidente stradale causato dalla diminuita forza muscolare che Le ha impedito l'uso del pedale del freno.
Non si trascuri!
Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, La saluto con cordialità

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa