Il referto medico

Salve a tutti, sono disperato poiche' dopo aver patito dolori per circa 3 settimane e fatto fans (bentelan-muscoril-artrosilene etc etc ) e la seguente terapia :
solumedrol 125 mg fl i.m , una fiala la mattina per 5 giorni
expose 100 mg compresse una al mattino e sera per 10 giorni
patrol compresse 3 volte al giorno
non ho ottenuto alcun risultato
OGGI E' ARRIVATA LA SENTENZA DELLA RISONANZA MAGNETICA:
Assenza di alterazioni di segnale nel contesto del cono midollare e della cauda equina.Nella norma l'allineamento metamerico.Lo speco vertebrale e' di calibro ridotto nel tratto L3-S1 prevalentemente su base congenita.
A livello di L3-L3 protusione discale posteriore ad ampio raggio riduce lo spazio epidurale anteriore.A livello di L4-L5 protusione discale circonferenziale posteriormente riduce lo spazio epidurale anteriore.
A livello di L5-S1 il disco intersomatico interposto appare ipointenso in T2 per disidratazione con protusione discale posteriore ad ampio raggio che cancella lo spazio epidurale anteriore e si estrinseca nel contesto del forame di coniugazione di sinistra ove giunge in contatto con la radice intraforominale; in corrispondenza dello spazio recessuale di sinistra , sempre a livello di L5-S1, si osserva inoltre formazione a segnale semil-discale (dimensioni massime sul piano assiale di circa 1 cm) che appare comunque separata dal disco L5-S1 ed e' in prima ipotesi compatibile con frammento discale che determina conflitto meccanico con la radice S1 di sinistra. Assenza di ulteriori significative protusioni o ernie discali.
Alterazione di segnale tondeggiante iperintensa in T2 ed in T1 si osserva in corrispondenza del soma di L1 compatibile con angioma osseo.

QUESTO E' IL REFERTO MEDICO PER NULLA INCORAGGIANTE
VI PREGO DI AIUTARMI
COSA DEVO FARE?
CORDIALI SALUTI
GIOVANNI GUARNERI
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Gent.le Utente,
bisognerebbe che un Neurochirurgo La valutasse clinicamente alla luce delle indagini da Lei riportate.
Se vi fosse corrispondenza fra immagini rmn (lato sin....) e l'obiettività neurologica, in mancanza di sostanziale regressione dei disturbi che tanto l'affliggono, potrebbe essere indicata l'opzione chirurgica.
Se ha piacere, dia ulteriori notizie dopo la visita neurochirurgica.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Spett.le Dr. Della Corte, grazie mille per la sua risposta.
In attesa di una valutazione neurochirurgica, come posso fare per far calmare il dolore "fisso" che mi ossessiona?
Il tutto e' localizzato alla fine della gamba (TRA TIBIA, PERONE E ASTRAGALO)

Cordialita'
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. signor Guarneri,
come detto dal collega che mi ha preceduto,la parola ultima sul da farsi può darla solo lo specialista che La visiterà.
Mi permetto di consigliarLe di non esagerare con l'assunzione di farmaci e di provare a trascorrere un periodo di riposo a letto di circa 5-7 gg in attesa della visita,sentito anche il parere del Suo Curante.

Dal referto da Lei trascritto sembra intuirsi la presenza di un frammento dell'ernia espulso,nello spazio L5-S1, verosimilmente responsabile della sintomatologia che sembra piuttosto invalidante.
Per tale situazione ritengo anch'io che la terapia probabilmente non potrà che essere chirurgica.

Disponibile per eventuali ulteriori chirimenti,La saluto cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Spett.le Dott.Migliaccio, grazie mille per la sua celere risposta. Il problema è che la visita con un medico che viene da pavia (una volta al mese a palermo) ,è fissata per il 10/9. A me la gamba fa molto male e questa mattina ho chiesto lumi al mio medico curante che mi ha consigliato (visto il forte dolore che non mi molla ne stando in piedi ne sdraiato sul letto) di assumere PALEXIA compresse, mattina e sera(credo da 50mg). Ho letto tutto quello che c'è da sapere su questo forte analgesico e devo dire che la cosa non mi incoraggia molto. Che posso fare? Ancora grazie. G.guarneri
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Credo che non Le rimanga che attendere il 10 settembre, a riposo
Cordialmente e auguri

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa