Anisicoria

Buonasera sono una ragazza di 22 anni e da luglio ho notato di avere la pupilla destra più dilatata dell'altra. Sto soffrendo d ansia per la partenza del mio ragazzo. Mi hanno dato ad agosto gli ssri e lorazapam presi per un mese e poi sospesi perché voglio lottare da sola. Non ho mai avuto questo fenomeno. Ho fatto visita oculistica tutto ok. Sono andata dalla mia dottoressa e le ho spiegato il mio problema e non mi ha richiesto nessun accertamento. Girovagando su internet ho letto che avendo periodi di stress e ansia si possono avere delle carenze di magnesio e portare a delle calcificazioni di calcio ai reni cuore e cervello. Secondo lei questa anisicoria può essere dovuto ad una calcificazione di calcio al cervello?? Nn so che fare aspetto una risposta grazie.
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 200 2
Presumo che niente debba fare.
Una minima percentuali di persone ha spontaneamente una lieve anisocoria senza che ciò abbia alcun significato clinico rilevante. Il fenomeno tende a maggiormente evidenziarsi in caso di stress, sicuramente fisico.
L'Oculista sicuramente avrà constatato che la pupilla reagiste bene alla luce, sia se si stimola la stessa pupilla sia la controlaterale, oltre che durante l'accomodamento per la visione da vicino.
Stia sostanzialmente tranquilla.
Cordialità

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si dottore sto avendo stress psichico più che altro mi sto aiutando con del magnesio poi mi avevano consigliato di fare una Rm encefalica con sequenze angiografiche grazie buonasera
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 200 2
OK. Se ha piacere, faccia conoscere i risultati delle indagini.
Auguri cordiali.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Il problema e che i miei genitori sono molto testardi quindi non saprei proprio dove recarmi...

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio