Post operazione ernia cervicale c5-c6

salve, vorrei porre una domanda, sono stata operata due mesi fa di ernia cervicale in c5-c6 con inserimento peek, la forza che avevo perduto al braccio e mano destra l'ho ripresa immediatamente, ma il dolore che sentivo prima dell'operazione è rimasta uguale e avvolte anche piu' forte, soprattutto al collo e gomito destro.
il neurochirurgo che mi ha operato non capisce il motivo, mi ha fatto rifare rmn e questo è il risultato:- riduzione della fisiologica lordosi cervicale con tendenza all'irrigidimento del rachide.
fenomeni di spondilouncoartrosi avanzati con evidente riduzione del tono idrico e dell'altezza del dischi intersomatici osteofiti marginali.(questo che significa?)
a livello c5-c5 il disco intersomatico appare notevolmente assottigliato in assenza di significative protusioni discali. ( ma se l'ernia tra c5-c6 l'hanno tolta, hanno ristretto anche il disco?)
a livello c4-c5 si osserva protusione discale mediana ad ampio raggio con impronta sul sacco midollare e parziale intrinsecazione in sede paramediana destra. ( questo c'era anche prima dell'operazione).
quello che mi chiedo, cos'è la spondilouncartrosi che non si è mai evidenziato nelle precedenti rmn?
è quello che mi continua a provocare dolore al braccio destro e alla mano?
nonostante due compresse di targin 5mg al giorno, il dolore non diminuisce.
cosa mi consigliate? e potete spiegarmi il risultato dell'ultima rmn? grazie mille.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Provi a ripostare anche in area ORTOPEDIA

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
La spondilouncoartrosi vertebrale è un fenomeno degenerativo che può contribuire nel mantenere i disturbi da Lei descritti.
Anche la disidratazione dei dischi è un fenomeno degenerativo per cui non penso che si possa fare qualche cosa di particolamente utile.
Si rivolga ad un Fisiatra per un trattamento conservativo (senza far manipolare il collo) utilizzando tens, ionoforesi con fans...
Auguri cordiali

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#3]
dopo
Utente
Utente
grazie dott. Della Corte per la sua risposta....lo supponevo!

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa