Utente
Buonasera a causa di dolore e blocchi alla schiena il neurochirurgo ha richiesto una rsm alla colonna, e delle lastre dinamiche, ecco i risultati: Rachide cervicale:abolizione con inversione in cifosi della lordosi fisiologica. Non lesioni osteostrutturali a focolaio in atto. Importante spondilouncoartrosi osteofitica diffusa. Discopatie multiple. Deformazione"a corona di rosario"del canale midollare e del sacco durale tra C4 e C6,per multiple sporgenze discali edd artrosiche anteriori e posteriori. Non vere e proprie ernie discali espulse. Multiple protusioni discali circonferenziali. Il disco C4-C5 presenta maggiore sporgenza nel forame di coniugazione destro dove oblitera quasi completamente l'ampiezza del forame e comprime la radice nervosa. A livello spazi C5-C6 si apprezza millimetrica cisti radicolare destra.Pervi i restanti forami di coniugazione.Normale e omogeneo il segnale midollare.
Rachide dorsale:abolizione della cifosi fisiologica dorsale. Non lesioni osteostrutturali a focolaio in atto.Modica spondilosi diffusa.Non crolli vertebrali.Discopatie multiple.A livello dello spazio D7-D8 si apprezza una protusione circonferenziale mediana posteriore che determina netta impronta sulla faccia anteriore del sacco durale e contatto con il midollo.Normale e omogeneo il segnale midollare.
Rachide lombo-sacrale:riduzione della lordosi fisiologica lombare.Non lesioni osteostrutturali a focolaio in atto. Spondiloartrosi diffusa con artrosi interapofisaria osteofitica diffusa.Discopatie multiple.Multiple protusioni discali circonferenziali ma non sicuri segni di ernia discale espulsa.Pervi i forami di coniugazione.
Rx col lombosacrale: Scoliosi sinistro convessa.
Spondilartrosi con osteofitosi marginale
Discopatie multiple.
Non lesioni ossee focali Rx evidenziabili
Nel 97 sono stata operata per cisti radicolari sacrali multiple dove mi hanno fatto laminitomia sacro exeresi? cisti e plastica tasche radicolari con dura eterologa.
Io pensavo che il mio problema fossero le cisti che si riformavano ma mi sembra di capire (anche se poco) dagli esiti degli esami che i miei problemi siano altri. Vorrei se possibile un consulto e dei consigli.
Ho 58 anni. Sono istruttore cinofilo e ormai mi capita spesso di dover rinunciare ai miei impegni perchè mi blocco, non riesco a guidare,contratture muscolari.Sopporto abbastanza ma ora sono veramente in difficoltà. Grazie per l'attenzione.

[#1]  
Egr. signore,
dal referto riportato sembra che la maggiore patologia sia limitata alla colonna cervicale.
La deformazione a corona di rosario è tipica di una discoartrosi a quei livelli e a C4-C5 l'ernia discale comprime la radice nervosa.
Al fine di porre una indicazione terapeutica è necessario un accurato esame clinico, attraverso il quale poter cogliere segni importanti di sofferenza delle radici e del midollo spinale.
Spesso sono necessari ulteriori esami di approfondimento.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, invio cordiali saluti