Reinnervazione periferica

buongiorno! sono Valentina,una ragazza di 25 anni.tre anni fa ho subito una biopsia ai linfonodi cervicali. a seguito di questo intervento ho avuto forti dolori alla spalla destra, ma tutto glie sami di accertamento fatti non evidenziavano problemi. qualche mese fa ho fatto una EMG e un' ecografia mirata. ne è risultata atrofia del trapezio in forma cronica di grado grave per tutta la sua estensione provocata da recisione completa del nervo accessorio spinale e formazione di neuroma al moncone prossimale. secondo voi, essendo trascorsi tre anni,è possibile tentare l' intervento chirurgico? e soprattutto, ci sono buone probabilità di riuscita?
Anticipatamente ringrazio e porgo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile Valentina,
una decisione può essere presa valutando il caso nella sua completezza, ovvero con gli esami eseguiti e la visita diretta.
Finora non ha mai cosultato un neurochirurgo?

Cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
Inizio ringraziandola per la sua attenzione. Al momento sono in attesa di una visita che spero avvenga nel più breve tempo possibile, ma sono un pò spaventata. Devo anche fare una RM mirata per capire la posizione del moncone distale del nervo perchè al momento dell' ecografia non è stato trovato. Secondo lei la strada che sto percorrendo è valida? Grazie ancora. Valentina

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio