Anomalia venosa talamo

Salve Dottore a causa di disturbi invalidanti che capitano ultimamente provocandomi senso di nausea e necessita di stare a letto con occhi chiusi e testa immobile il mio medico ha ritenuto opportuno fare una angio rm con e senza contrasto eseguita il 24 dicembre 2016 con esito : possibile anomalia di sviluppo venoso in sede talamo-nucleo-capsulare in sede periventricolare caratterizzata da sottili e sfumati micro vasi a distrubuzione stellata e tubulariforme dotati di pitenziamento dell intensita intraluminale nelle sequenze dopo somministrazione endovenosa di mdc che decorrendo nel contesto del parenchima profondo convergono su un più ampio vaso collettore il quale dopo un breve decorso intraparenchimale periventricolare si porta caudo -anteriormente lungo la parete mesale del corno ventricolare temporale di destra e sembra drenare nei vasi del plesso corioideo di dx tale referto appare meritevole di consulenza specialistica. Sarei lieta di avere un suo parere clinico grazie.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
senza vedere le immagini non è facile dare un parere.
Intuitivamente potrebbe trattarsi di una MAV (Malformazione arterovenosa) , ovvero in parole semplici, lo sviluppo di agglomerati di vasi sanguigni. Sulla opportunità di un possibile trattamento chirurgico anche con tecnica non invasiva come una gamma-Knife deve consultare personalmente un neurochirurgo.
Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
Genttile Dottore,la ringrazio per la sua tempestiva risposta, spero che non sia nulla di grave.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore sono stata dal neurochirurgo le scrivo ciò che mi ha detto:
Esibisce esame rm encefalo con refertata anomalia venosa capillare-venosa talamo dx. Questo non è espressione di malattia ed è un evento occasionale.
L'esame neurologico è nella norma.
Gli episodi riferiti (quelli che ho descritto anche a lei) possono essere espressione di aura senza una cefalea
Consiglio consulenza neurologica.
Che ne pensa? Grazie.
[#4]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Se è una anomalia venosa è verosimilmente asintomatica.
Consulti un neurologo come suggerito dal collega.
A distanza non so dirLe idi più.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa