Ho sentito anche altre persone che hanno avuto diversi problemi in seguito ad anestesia epidurale

Gentili Signori,
ii data 11/11/2008 mi sono sottoposto ad intervento ernia inguinale sinistra con anestesia epidurale.
In seguito all'operazione sto riscontrando forti dolori e fitte nella zona lombosacrale tanto da non riuscire a stare in piedi per più di due tre minuti.
I dolori si intensificano soprattutto nella zona laterale della coscia sinistra.
Il chirurgo che mi ha operato mi ha prescritto punture di bentelan 4 + toradol per due giorni.
Sono qui per richiederVi se questa lombosciatalgia può essere dovuta all'anestesia e se riuscirò a riprendere totalmente l'attività motoria.
Ho sentito anche altre persone che hanno avuto diversi problemi in seguito ad anestesia epidurale.
Grazie
Cordialmente
Emiliano Sardini
[#1]
Dr. Marco Mannino Neurochirurgo 604 21 5
Gentile Signore, dovrebe innanzitutto cercare la causa di questo suo problema, iniziando con la diagnostica di I livello rappresentata dall'esame Rx lombo-sacrale nelle due proiezioni e quindi dalla RMN lombo-sacrale.
Questo chiarirà di certo la provenienza della sua sintomatologia. Riguardo alsecondo quesito non è facile stabilire se la sua sciatalgia può essere dovuta ad una irritazione della radice nervosa in seguito all'anestesia epidurale.
Ci faccia sapere.
Cordialmente

Dr. Marco Mannino
Neurochirurgo
http://www.studiomannino.com

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio