Cps ala 600 per circa 60 giorni

da qualche tempo soffro di un acuto dolore alla gamba destra,mantenendo la stazione eretta accuso forti bruciori.da RM lombosacrale nelle sezioni assiali,coronali e sagittali(tecnica FRFSE FSE e FLAIR) nelle sequenze pesate in T1 e T2,ha mostrato scoliosi sinistro-convessa,dismorfismo del tratto di passaggio lombosacrale per verosimile assimilazione di L5 al sacro(dato meglio obiettivabile mediante RX)
Attenuata la fisiologica lordosi.
Artrosi intersomatica ed interapofisaria diffusa e di atto gardo con osteofitosi somato-marginale anteriore maggiormente esuberante in L4-L5.
Marcati eventi disidratativi su base degenerativa dei dischi intervertebrali con impronte di Schmorl ed osteocondrosi delle limitanti somatoche.
Tra D12-L1,L1-L2 e L2-L3 modesti bulgings discali e sede mediana paramediana.
Tra L3-L4 lieve protrusione circonferenziale che tende ad estendersi nei recessi laterali.
Tra L4-L5 protrusione discartrosica circonferenziale,nel cui contesto si rileva piccola ernia mediana paramediana sinistra che contatta il sacco durale .
Ai limiti inferiori della norma i diametri dello speco vertebrale .
Normale il segnale del cono midollare.
Terapia effettuata:cps ALA 600 per circa 60 giorni,un ciclo di(manipolazioni e mesoterapia)
[#1]
Dr. Marco Mannino Neurochirurgo 604 21 5
Caro Signore,
se non esistono controindicazioni per altre problematiche circa la sua salute provi a discutere con il suo medico curante per intraprendere un ciclo di terapia steroidea.
Se non dovesse avere risultati apprezzabili si faccia visitare da un neurochirurgo per poter visionare le immagini della risonanza e correlarle alla sua obiettività neurologica.
Esegua prima della visita un esame elettromiografico degli arti iinferiori.
Cordialità

Dr. Marco Mannino
Neurochirurgo
http://www.studiomannino.com

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test