Stabilizzazione vertebrale

Salve dottore
Sono stata operata per stenosi canale con stabilizzazione vertebrale l3/l4 ,nel agosto 2016 , sono stata subito bene ed ho fatto rieducazione posturale , purtroppo in sede di intervento mi hanno lasciato una voluminosa protrusione l5/s1 che impronta la tasca radicolare sn . , Il dolore era scomparso e l elettromiografia era tornata ottimale .!!! ora da febbraio forte dolore all' anca , natica . gamba fino al piede . debolezza della gamba sinistra.
Ho provato di tutto a livello farmacologico senza risultato , aumento di peso e mi muovo sempre meno ...ora fatico a sollevare la gamba sinistra , oltre al dolore al muscolo e devo aiutarmi con le mani ...mi hanno fatto delle visite fisiatriche e ortopediche e manovre alle gambe e sospettando una trocanterite sn ...
Ora ciò che le chiedo è se sia possibile che questi sintomi siano da potersi legare alle barre in titanio che ho alla schiena ....e che cosa lei pensa riguardo ai dolori all' inguine (tipo fitta che talvolta sono anche a livello rettale come prima dell' intervento di stabilizzazione
La ringrazio tanto
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
i sintomi che ora accusa sembrano riferirsi all'ernia L5-S1.
Perchè dice che è stata lasciata? Era già evidente? Forse era asintomatica? O forse è comparsa di recente e quindi si dovrebbe intervenire su di essa.
A distanza non posso dare un giudizio di certezza

Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore
No l ernia c'era anche prima dell' intervento il problema credo sia stato di non poter prolungare l anestesia ( 9 ore di sala operatoria ed io sono portatrice di aneurisma cerebrale 3 mm ma ho sbalzi pressori .... almeno credo non è stato detto in modo esplicito ) se possibile invierò i risultati della ultima rm , in settimana farò anche una ecografia all anca sinistra per negare la trocanterite . Dovrei risentire il neurochirurgo? Fare anche una elettromiografia?
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Non ho elementi per un giudizio obiettivo, ma evidentemente non era un'ernia da togliere.
Anche 9 ore di intervento mi sembrano esageratissime per un intervento di stabilizzazione a un solo livello .
Inviarmi la RM serve a poco per un giudizio diagnostico e terapeutico, in mancanza di dati clinici oggettivi che possono emergere solo dalla visita medica.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa