Utente
La paziente ha 63 anni ed è stata operata a marzo 2019 per asportazione di glioblastoma di IV in zona parieto occipitale sinistra.
Eseguite due RM a distanza di tre mesi non hanno evidenziato segni di recidiva.
Questa terza fatta qualche settimana fa pare meno ottimista.
Lascio il referto per vostra analisi.

Rispetto ai precedenti esami si evidenzia un lieve incremento Dell area di alterato segnale di aspetto digitato iperintensa nelle sequenze a tr lungo, localizzata in corrispondenza della sostanza bianca sotto corticale occipito parietale Sn con una minima maggiore estensione anteriore al III posteriore della corona radicata, ove giunge a lambire la sostanza bianca adiacente la cella posteriore del ventricolo laterale di sn.
Rispetto al precedente esame si evidenzia inoltre un aspetto lievemente rigonfio del lobulo parietale superiore di sn.

Sostanzialmente i modificata l estensione Dell area melacica vortici sottocorticale nella sede Dell intervento chirurgico e del tenue enhancement di MDC dei margini di re sezione.
Non evidenti effetti compressivi sul sistema ventricolare normoespanso.
Non alterazioni del coefficiente di diffusione molecolare.

Vi chiedo un parere, avremo l appuntamento tra 20 giorni con specialista.
Mi piacerebbe capire cosa dobbiamo affrontare.
Grazie di cuore.

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Sembra trattarsi di recidiva. Aspetti comunque la visita del collega.
Cordialmente e auguri
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano