Ematoma sottodurale cronico emisferica destra, strutture linea mediana in asse. come procedere?

Gentili,

Vi scrivo per un consulto su un problema riscontrato a mio padre (82 Anni).

Da una recente TAC fatta a seguito di alcune recenti cadute (circa un mese di distanza dalla TAC), è stato evidenziato quanto segue:
Falda di ematoma sottodurale cronico emisferica destra (13-14mm).

Esilissima falda sottodurale fronto-parietale sinistra (3-4mm).

Strutture della linea mediana in asse.

Esiti ischemicilacunari nucleo-capsulari a sinistra.


Al momento mio padre non presenta disorientamenti e si muove bene,
Chiedo un consiglio su come procedere, la visita neurochirurgica tarderà un pò visto il periodo.


Grazie per la cortesia e la disponibilità
a presto
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Se la linea mediana è in asse e non vi sono compressioni dei distretti viciniori alle falde ematiche, può essere ragionevole attendere l'evoluzione naturale della raccolta di sanguena a patto che non vi sia un'ipertensione endocranica nè altri disturbi neuropatologici (emiparesi, disfasia, disturbi campimetrici...) o a questi collegabili.
Se ha piacere, dia pure ulteriori notizie.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,

Grazie per la disponibilità e cortesia;

e per avermi rassicurato e chiarito un pò.

Sperando di non risultare insistente vorrei chiederLe se è opportuna una seconda TAC per poter monitorare l'eventuale evoluzione dell'ematoma.

Grazie ancora per la cortesia e la disponibilità
fate un grande servizio.

a presto
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Direi che è senz'altro opportuna.
Auguri cordiali di Buon Anno.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa