Nervo ulnare

Salve, sono un ragazzo giovane, ho avuto un incidente circa 1 anno fa dove ho riportato una frattura dell' olecrano dx, a causa di questa frattura mi è stato diagnosticato un gap di circa 9 cm di sostanza del nervo ulnare, ho formicolio alle ultime due dita e mancanza di forza nella mano, come posso comportarmi?
Grazie mille
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,9k 326 219
Egregio giovane,
innanzitutto ho l'impressione che il dato riportato di 9 centimetri sia piuttosto inattendibile, forse volevi dire 9 millimetri, ma comunque sia ciò starebbe ad indicare che si è creata una neurotmesi del nervo ulnare a causa della frattura olecranica e che, ovviamente, è responsabile della sintomatologia che hai descritto. Suppongo che tu sia stato più volte sottoposto ad elettromiografia, che unicamente alla valutazione clinica neurologica denota lo stato dei nervi periferici. Questo monitoraggio continuo può infatti consentire di porre indicazione ad eventuale trattamento chirurgico.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve, così è stato riportato all interno della cartella clinica di dimissioni, anche la formazione di un neuroma. Attualmente la condizion e muscolare è calata, volevo sapere è possibile recuperarla? Quali ospedali avanzati posso consultare?
[#3]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,9k 326 219
Se la interruzione è realmente quella che riporti e c'è al presente un neuroma da amputazione la "neurotizzazione" ossia la ricrescita del nervo interrotto ed il ricongiungimento con il moncone distale è praticamente impossibile, ma potrebbe essere valutata la possibilità di fare un innesto autologo. Devi rivolgerti ad un Centro di Neurochirurgia dove questo intervento venga eseguito.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera, mi è stato confermato l' intervento per l' innesto, volevo chiedere, con questo intervento avrò qualche miglioramento muscolare? È possibile recuperaro un po di forza in più?
[#5]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,9k 326 219
Questo può essere valutato solo nel follow-up, ma se l'innesto attecchisce in genere dopo qualche tempo si rileva un miglioramento nell'innervazione muscolare.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore leggendo su internet ho notato che per questi interventi d' innesto si usa normalmente il nervo surale, invece a me i dottori hanno spiegato che impiegheranno un nervo dall avambraccio , come mai?
[#7]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,9k 326 219
Questo lo può chiedere solo a chi deve effettuare l'intervento

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#8]
dopo
Utente
Utente
Dottore quali miglioramenti si poterebbero avere tramite quest intervento? Ultimamente sento la mano stanca
[#9]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,9k 326 219
Quando l'innesto attecchisce, si realizza con i tempi noti di notevole lentezza, la neurotizzazione del moncone distale e questo dovrebbe comportare un progressivo miglioramento della sintomatologia

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#10]
dopo
Utente
Utente
Ok dottore, sono abbastanza preoccupato per l' ampio gap di 9 centimentri, e per la marcata debolezza dei muscoli della mano

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test