Utente
gentile dottore, il mio compagno ha una carenza di mielina, che gli ha procurato dei disturbi alla vista...fortunatamente se n'è accorto in tempo, ed è in cura da un neurologo che gli ha prescritto una terapia a base di punture,sembra che dall'ultimo controllo ci siano stati già dei miglioramenti..il problema è che da quando ha iniziato questa terapia ha dei problemi sessuali, in quanto non riusciamo ad avere rapporti intimi perchè ci sono dei problemi di erezione...può essere causato da questa carenza di mielina? effetti collaterali della terapia?una condizione psicologica? Mi dia un consiglio...la ringrazio fin d'ora...cordialità.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

mi dovrebbe specificare la diagnosi precisa e la terapia che sta effettuando con il relativo dosaggio.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore, il mio compagno ha una carenza di mielina, è in cura da un neurologo, che gli ha prescritto delle iniezioni di interferone beta1 provenienti dagli stati uniti tre volte la settimana,le chiedo gentilmente se queste iniezioni possono causare dei problemi sessuali, in quanto il mio compagno ha delle difficoltà di erezione(in passato non ha mai avuto questi problemi), o è semplicemente una causa psicologica?la ringrazio fin d'ora...cordialità.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

l'interferone beta1 potrebbe causare astenia,ansia e stati depressivi che indirettamente possono provocare disturbi dell'erezione. Nel Suo compagno il problema potrebbe essere anche psicologico ma propenderei per un problema legato alle malattie con deficit di mielina o demielinizzanti in cui almeno un 40% dei soggetti è affetto da tale disfunzione.
Ne parli col neurologo che lo segue.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
buongiorno dottore, mi scusi se la disturbo ancora, ma riguardo il problema della difficoltà di erezione del mio compagno che è in cura con l'interferone beta 1,rischia di compromettere la nostra relazione, ne parleremo sicuramente con il neurologo, volevo solo chiederle se c' è un rimedio a questo problema...perchè lui si abbatte molto...esistono dei farmaci in grado di risolvere questi effetti collaterali dovuti alle iniezioni di interferone beta 1? la ringrazio fin d'ora...vorrei essere tranquillizzata da un esperto...cordialmente la saluto

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

a distanza non Le posso dire nulla perchè sconosco la causa. Esistono, come Lei certamente saprà, dei farmaci contro i deficit di erezione ma sarà lo specialista a stabilire se possono essere assunti dal Suo compagno, in base soprattutto alla causa del problema e sempre che non ci siano controindicazioni al loro utilizzo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro