Utente
Alla mia ragazza, immunodepressa per terapia reumatologica, è stata riscontrata una forma di herpes zoster ed è attualmente in cura con farmaco antivirale.

Lamenta dolore, da moderato a forte, alle mani, compresa scarsa sensibilità.

Per questa nevralgia/neuropatia è consigliabile l'applicazione di creme specifiche?
Inoltre, può trarre qualche giovamento da vitamine (p.e. del gruppo D)?

Assume una volta al giorno un antidolorifico per la terapia reumatologica.
Ringrazio per una cortese risposta.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

qual è la zona colpita dallo zoster e da quanto tempo è insorto?
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Sono colpiti il torace ed entrambe le braccia, da 3 settimane, con sensazione di prurito generalizzato.

Il dolore alle mani è presente da 10 giorni, con formicolio, senso di addormentamento e del tipo 'scossa elettrica'.

La diagnosi corretta (herpes zoster) è intervenuta solo da qualche giorno, che segna l'inizio della terapia antivirale con zeritrex. Assume anche un antistaminico, mentre mi correggo circa l'antidolorifico che le è stato sospeso nel momento in cui ha iniziato l'antivirale.

Cosa consiglia per rimediare al dolore avvertito alle mani?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'antivirale probabilmente è stato iniziato un pò in ritardo a causa della diagnosi tardiva. Per una maggiore efficacia il trattamento andrebbe iniziato nelle prime 72 ore. Per le mani, se ci sono lesioni, potrebbe applicare
dele pomate antivirali a base di aciclovir ma ne parli col Suo medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta, comunque le mani non hanno lesioni sono 'solo' molto dolenti ed addormentate con forti formicolii e scosse elettriche a partire dai gomiti fino alla punta delle dita, il che le impedisce di svolgere qualunque attività. Inoltre quando si lava le mani con l'acqua fredda subito dopo ha la sensazione di essersi scottata.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se le mani non presentano lesioni le pomate antivirali non sono utili. Dovrebbe comunque paralrne col Suo medico curante che conosce la precisa localizzazione delle lesioni e stabilre se il problema sia dovuto allo zoster o alla precedente patologia reumatologica.
Complessi vitaminici del gruppo B potrebbero essere utili.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro