Gli è stato ricostruito l'utero,

salve, mia madre ha 82 anni, 30 anni fa gli è stato ricostruito l'utero, da circa 20 anni gli dà bruciori, ginecologi e urologhi vari hanno detto che purtroppo il problema non ha soluzione definitiva, il problema ora è che lei non riesce più a reagire ed è caduta in depressione con crolli a livello nervoso tipo pianto e lamenti continui, purtroppo con la vita di oggi noi figli non possiamo stargli molto vicini,l'altro giorno causa crisi nervosa,al pronto soccorso un ginecologo le ha prescritto lo ZARELIS 75mg 1al mattino e1la sera o in alternativa il LUDIOMIL 75mg 1 al di.Lei gia tempo fa per lo stesso problema prendeva il LUDIOMIL che ha funzionato,Vi chiedo, quale delle due terapie è consigliabile,premetto che il giorno in cui l'ho portata al pronto soccorso avevo l'appuntamento dallo specialista che la vedrà dopo le feste, nel frattempo però se si potesse alleggerire il problema non sarebbe male
grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,1k 2,1k 23
Gentile Utente,

a parte che non è possibile consigliare terapie on line, è comunque profondamente sbagliato senza conoscere un paziente prescrivere una terapia in quanto per fare questo bisogna fare innanzitutto una diagnosi. Ammesso che la diagnosi della mamma sia di depressione (fatta da altri), i farmaci da prescrivere variano in funzione anche di sfumature che ovviamente non è possibile cogliere a distanza.
Non so se sono riuscito a spiegare questo principio.
Per questo deve rivolgersi allo specialista.

Cordiali saluti ed auguri

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
gentile dottore, sono pienamente d'accordo con lei, per questo motivo ho chiesto un parere specialistico, infatti la cura è stata consigliata da specialista in altro ramo (ginecologo), pensavo però che siccome la terapia con LUDIOMIL aveva già avuto risultati positivi, nel frattempo poteva essere fatta( fino a nuova terapia), visto che la situazione è abbastanza critica, e da figlio la vedo molto simile se non uguale a quella già passata e cioè poca voglia di reagire ad un fastidio costante ma che è un fastidio e non una malattia che logora giornalmente il sistema nervoso
saluti e BUON NATALE
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,1k 2,1k 23
Gentile Utente,

ovviamente se la terapia col ludiomil è stata prescritta dallo psichiatra e la mamma ha avuto buoni risultati è preferibile rispetto a quella prescritta dal ginecologo e di cui non sappiamo l'efficacia e gli eventuali effetti collaterali.
In ogni caso contatti lo specialista che ha seguito precedentemente la mamma per una conferma di questa ipotesi.
Buon Natale anche a Lei e alla mamma.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test