Formicolii dallo stomaco in giù

Partecipa al sondaggio
Mia figlia, dopo una notte pasata a dormire in posizione prona si è risvegliata con formicolii dall'addome ai piedi ciò perdura da tre giorni senza alcun miglioramento. Si è recata dal medico di famiglia e costui le ha detto che tutto dipende dall'aver pressato a lungo lo stomaco infiammado un "qualcosa" ( io ho pensato ad un nervo) che ha causato la sintomatologia. Ilmedico ha asserito che tutto sarebbe pèassato spontaneamente, ma da tre giorni non ha nessun miglioramento. Tornerà di sicuro dal medico curante, ma vorrei sapere di cosa in realtà può trattarsi. Aggiungo che il medico ha effetuato tutte le prove per la sensibilità e i riflessi, in pratica si tratta solo di un formicolio senza altre sintomatologie. Grata per la risposta che vorrà darmi la ringrazio e la saluto.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Gentile Utente,

quanti anni ha Sua figlia?
Ha o ha avuto in passato altri disturbi degni di nota?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Attivo dal 2009 al 2016
Ex utente
Grazie infinite per la tempestività Dottore, No mia figlia non ha avuto altri episodi simili a questo. O disturbi degni di nota. Se non che il medico di famiglia le ha riscontrato sempre un rigidimento allo stomaco e all'addome.
Ha 36 anni.
Le sarò grata per un suo consiglio...
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Gentile Utente,

considerato che il sintomo persiste da più giorni sarebbe opportuno effettuare una visita neurologica in quanto a distanza non è possibile stabilire la natura del problema. Eventuali accertamenti li prescriverà il neurologo qualora ne vedesse la necessità.

Cordialmente
[#4]
Attivo dal 2009 al 2016
Ex utente
Dottore, la ringrazio e la saluto cordialmente. Molto gentile