Dolori addominali muscolari

Partecipa al sondaggio
Salve, vorrei chiedervi una info. Vengo fuori da un periodo stressante perchè ho avuto vari problemi a livello visivo che non sembrano avere una causa. Avevo, per giorni, la vista abbassata. Ora mi succede a momenti e poi passa, maggiormente occhio dx.
Visita oculistica negativa e visita neurologica negativa. Mi è stata fatta fare una rm che ha riscontrato piccoli nuclei di tipo gliotico che dopo vari mesi e da ultimo controllo 1 anno sono rimasti invariati.
Mi è stato detto che non è sclerosi multipla.
Da ultimo ho fitte addominali, mal di schiena e problemi di nausea. Delle volte sento che i muscoli dell'addome si contraggono.
Non ho nulla a livello gastroenterologico.
Potrebbero essere queste areole a causarmi i sintomi? Potrebbe essere plausibile un problema neurologico?
Grazie a tutti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Gentile Utente,

le areole gliotiche non causano i sintomi riferiti, in generale sono asintomatici.
Da ciò che scrive escluderei una malattia neurologica all'origine delle problematiche descritte.
Poi con visita neurologica ed oculistica nella norma e RM negativa non vedo motivi di preoccupazione.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Attivo dal 2015 al 2016
Ex utente
La visita neurologica l'ho fatta vari mesi fa quando avevo solo il problema visivo. Questi sintomi sono venuti in seguito ma durante gli stessi ho eseguito la RMN risultata in ogni modo sovrapponibile alla precedente di più di un anno fa..
Purtroppo non si trova il problema da un punto di vita gastrointestinale e quindi anche lo specialista insiste sul fatto che io sia in follow-up neurologico. In realtà non sono più sotto controllo visto
Che ho eseguito le due RM richieste.
Potrebbe esserci una causa comune per i miei sintomi? Crisi vagale? Muscolare?
È' come se i muscoli della pancia e della schiena siano contratti e si aggiungono sempre problemi digestivi.

Cordialmente.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
La sintomatologia non è neurologica, il vago non c'entra nulla.
Deve rivolgere l'attenzione, considerato che sono state escluse cause digestive in senso generale, anche sul versante psichico.

Cordialmente
[#4]
Attivo dal 2015 al 2016
Ex utente
Mi consiglia una visita psichiatrica? Purtroppo ho dei reperti di analisi disp sangue positive per infiammazioni in corso.. Dovrei parlarne più col gastroenterologo o neurologico ( visto che sono stata seguita da entrambi)?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Analisi positive in che senso?
[#6]
Attivo dal 2015 al 2016
Ex utente
Ho eseguito svariate analisi del sangue: sono positivi i Ves ( molto aumentati) e l'HB molto molto diminuita. Ho anche dolori alla schiena. I dolori si alternano: delle volte ho queste sensazioni di costrizione/fastidi/bruciori muscolari alla schiena altre volte tra le scapole, altre volte in zona destra laterale sotto il seno, altre volte a sinistra, altre più in alto sopra i seni o al centro. Insomma è coinvolto gran parte dell'addome superiore e della schiena. I dolori nelle varie zone non vengono quasi mai conteporaneamente ma si alternano. Ho problemi alla colonna però i dolori che ho sono addominali secondo me.
Quale è' il suo parere a riguardo?
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Con tutti i limiti del consulto a distanza, ritengo che non ci siano problemi neurologici. Le cause vanno cercate altrove, ne parli col medico curante.

Cordialità

[#8]
Attivo dal 2015 al 2016
Ex utente
Posso evitare, per lei, di contattare il neurologo che mi seguiva per questi nuovi sintomi? Con tutti i limiti della distanza cosa crede sia e a quale medico mi debba rivolgere?
Grazie.
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Il neurologo non mi pare più lo specialista di riferimento in base alla sintomatologia descritta.
Ne parli col medico curante ma non sottovaluti l'aspetto psichico consultando anche lo psichiatra.

Cordiali saluti
Sclerosi multipla

Cos'è la sclerosi multipla (SM)? Quali sono le cause della demielinizzazione e i fattori di rischio della malattia? Si possono individuare i sintomi precoci?

Leggi tutto