Esito rmn cerebrale

Gent. Dott, vorrei chiedere consiglio sulla mia situazione: dall'autunno scorso soffro spesso di vertigini, tremori agli arti inferiori, a volte formicolli sempre agli arti. Sn stato da un neurologo il quale dopo una visita in cui non e' emerso nulla mi ha fatto controllare con degli esami ematici gli elettroliti, la tiroide, e i valori epatici, liquidandomi con della goccie di lexotan! Sindrome ansiosa! Esami nella norma. La situazione poi tende a peggiorare con intorpidimento degli arti, tremori piu forti, senso di sbandamento, ancorwa vertigini. Torno dallo stesso neurologo, altra visita, tutto nella norma. Per tagliare la al toro....mi prescrive una rmn cerebrale che ho fatto con questo esito: Non particolare rilievi per la componente encefalica sopratentoriale. Le strutture della linea mediana e della fossa cranica posteriore sono normali. Regolare l'ampiezza della cavita' ventricolari e della cisterne della base e la profondita'dei solchi tra le circonvoluzioni. Il segnale delaa sostanza bianca e della corteccia non e' alterato. Subatelettasia del seno mascellare sx con componente ipodensa nel suo contesto. Cosa mi dite? Era una risonanza senza mdc. Un grazie anticipato ......
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

la RM encefalica è perfettamente nella norma.
<<Subatelettasia del seno mascellare sx con componente ipodensa nel suo contesto>> è di competenza otorino a cui La invito a rivolgersi.

Per il Suo problema indagherei anche la colonna vertebrale, in particolare il tratto cervicale, poi se il disturbo è di origine psicosomatica il lexotan da solo è insufficiente.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la cerele risposta ! Volevo ancora chiederle, alla rmn cerebrale senza mdc puo' sfuggire qualcosa che invece il mdc e' in grado di vedere? Oppure avrebbe notato qualcosa in ogni caso se ci fosse stato?
Inoltre la rmn cerebrale nn vede il collo? Grazie ancora, siete gentilissimi. Buona giornata.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
La RM "cerebrale" non studia il collo ma solo l'encefalo.
L'esame senza mezzo di contrasto, quando è normale, è attendibile quanto quello col contrasto, solo in rari casi può sfuggire qualcosa di "piccolo" che comunque non è il Suo caso considerata la sintomatologia descritta.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio di cuore.... Provvedero' alla visita presso l'otorino. Un'ultima cosa: il fastidio principale che ora avverto e il senso di pesantezza e intorpidimento alla gamba sx che a volte sembra bloccarmi la camminata. Mi da' un andamento un po incerto. Riesco pero' a correre, (faccio jogging 30 minuti alla settimana). Puo essere cmq qualche compressione o schiaccamento a livello lombareo dorsale se riesco a correre? L'attivita' fisica aiuta in cio'? Un antiinfiammatorio puo' aiutare? .....in attesa di fare dei rx cmq. Grazie ancora.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Teoricamente è possibile che il disturbo derivi da un problema della colonna vertebrale, lombosacrale in particolare, ma, come giustamente dice, si deve studiare il caso mediante visita specialistica ed esami diagnostici qualora venissero richiesti.

Cordialità

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test