Utente 424XXX
Buongiorno a tutti, spero sia la sezione giusta.
E' iniziato tutto all'improvviso ieri sera: ho iniziato a sentire l'avambraccio sinistro appesantirsi, era una sensazione come se mi stesse per scoppiare. Lo sentivo debole, sembrava non riuscissi a controllarlo bene. Preoccupato, mi sono messo vicino alla stufetta elettrica da bagno per "scaldarlo", ed effettivamente dopo un po' stavo meglio. Speravo mi passasse ma dopo un po' la cosa è ritornata e si è estesa anche al resto del braccio. Inoltre in alcuni punti avvertivo una specie di bruciore. Tutte queste sensazioni continuano anche stamattina.
Non riesco a capire cosa può essere, se un problema di cervello-nervi o di cuore, o semplicemente ansia. Cosa ne pensate voi?
Grazie in anticipo e saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

nel Suo caso per dare un parere attendibile è necessario visitarla direttamente ed effettuare alcune prove durante la visita, per cui il consiglio che Le posso dare è di rivolgersi, almeno inizialmente, al medico curante per una prima valutazione clinica diretta.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro