Utente 185XXX
Buona sera, mia mamma a seguito di episodi di labirintite è stata sottoposta a risonanza con contratto per vertigine posizionale sinistra ricorrente e disfunzione vestibolo cerebellare.
In attesa dell'appuntamento del medico di base chiedo a voi consiglio in merito al referto della risonanza e a chi mi posso rivolgere.
Il referto dice:
Si confermano alcune alterazioni di segnale a carico della sostanza bianca sottocorticale delle regioni frontali e parietali bilateralmente compatibili con aree di sofferenza vascolare da moderata alterazione del microcircolo.
Sistema ventricolare in asse con volume e morfologia conservati.
In asse le strutture della linea mediana.
Ampi gli spazi subaracnoidei della convessità.
Normali i tratti cisternale ed endocanalare dei pacchetti acustico facciale.
Non sono apprezzabili alterazioni di segnale della componente membranosa dell'orecchio interno bilateralmente.
Si segnala dolico vertebro basilare che impronta il tratto cisternale del sesto nervo cranico destro.
Non sono apprezzabili aree di impregnazione patologica in sede sopra e sotto tentoriale. A capo non sono apprezzabili aree di impregnazione patologica in sede sopra e sotto tentoriale.
Piccola anomalia di sviluppo venoso in sede temporo occipitale a destra.

Com possiamo comportarci lo specialista in merito?

[#1] dopo  
Dr. Alberto Grasso

28% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Gentile Utente ,
sarebbe consigliabile una Visita Neurologica per poter definire una appropeiata terapia farmacologica.
Saluti
Prof.Alberto Grasso