Utente cancellato
Dottore grazie se vorrà rispondere. ho provato in ogni modo a inserire una parte nel consulto che ho letto e mi ha incuriosito https://www.medicitalia.it/consulti/neurologia/582269-chiarimenti-neurologici-egregio-dottore-ferraloro.html
ma da quanto ho capito riprovando e riprovando non si può.

Dal vostro dibattito utente-medico non ho capito se durante un coma etilico non si creano "lesioni neuronali" *usando il termine da voi usato nel consulto* di alcun tipo o se invece si creano delle lesioni che si riparano e sono quindi "transitorie"..Salve e grazie.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il concetto è da intendere che non si creano lesioni neurologiche irreversibili tranne in rari casi di soggetti predisposti. È ovvio che modificazioni neuronali sono normali ma questie avvengono per qualsiasi fattore che agisce a livello neuronale, poi una volta cessato questo, si ripristina la normale funzionalità nervosa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
458963

dal 2017
Quindi si creano modificazioni neuronali (di interazione) che sono però reversibili e non lesioni vere e proprie anche piccole a carico del neurone?

Cordiali saluti a Lei e grazie per avermi risposto Dottore.
E' interessante leggere i consulti, si rimane arricchiti.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ha capito bene.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
458963

dal 2017
Grazie per il suo chiarimento.
Buona continuazione e grazie a tutti voi e Lei per rispondere su medicitalia.it, ho avuto davvero grande aiuto da voi.

Un caro saluto.



PS: mi sono appena accorto di aver letto male il suo cognome nel forum-medico, ho così inserito male il cognome nel titolo. Mi scusi Dott. Ferraloro per l'errore.

[#5] dopo  
458963

dal 2017
PPS: Per puro spirito di sapere, ma in rari soggetti predisposti di cui mi parlava e parlava nell'altro consulto che lesioni accadono e perché succede?

Re-invio un caro saluto..

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si potrebbero venire a creare alterazioni neurorecettoriali irreversibili ma, ripeto, secondo le modalità precedentemente descritte, sono casi rari e di solito geneticamente determinati.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro