Utente 268XXX
buongiorno dottore, ho 42 anni da dieci soffro di ripetuti dolori cervicali dopo la nascita della prima figlia, sono stata da vari ortopedici e fisitara ma ho fatto per brevissimiperiodi i trattamenti indicati, da una risonanza magnetica del 2010 dopo una brutta cervicobrachialgia è risultato non piu presente la fisiologica lordosi cervicale e numerosi osteofiti, in piu soffro di ansia, quindi spesso collo e trapezi si irrigidiscono, i sintomi principali soo oltre il dolore fastidiosi giramenti di tesa che mi fanno spaventare parecchio, oggi oltretutto il dolore trapezio sinistro mi da del formicolio sul viso e lato testa destro, sono stata scorso anno daun neurologo che ha trovato tutto nella norma, ora mi chiedo il formicolio fastidioso è legato alla cervicale/ trapezio? grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

teoricamente è possibile un'origine cervicale del problema ma chiaramente da questa postazione non è possibile stabilirlo con certezza per il Suo caso specifico. Se ha effettuato la visita neurologica per lo stesso motivo potrebbe stare tranquilla, soprattutto se il formicolio che riferisce è discontinuo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 268XXX

Dolore lato destro formicolio a destra, si è discontinuo, andai da neurologo per giramenti di testa che mi opprimono da anni, non so più che fare a volte sono invalidanti e mi hanno portata ad ansia, potrebbe essere un problema di vasi sanguigni? Dovrei rifare esami?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

se per le vertigini sono state escluse problematiche neurologiche resta la visita otorino per escludere quelle vestibolari, poi, in base all'esito si deciderà come procedere.
Anche una visita fisiatrica è ovviamente indicata.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 268XXX

dall'otorino ci sono già andata dottore e visitandomi non ha riscontrato nulla, il fisiatra lo scorso anno mi disse che avevo numerose contratture, se faccio un giro in auto e scendo ho i giramenti ancora piu forti, abbassare e alzare testa senso di rimbambimento....mi sembra di non avere via d'uscita, ho avuto problemi di ferro scorso anno e lo assunto per mesi ma anche col ferro nella norma io sto male lo stesso

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Il fisiatra Le ha prescritto delle terapie? In caso affermativo, ha avuto dei benefici, almeno in quel periodo?
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 268XXX

purtroppo non ho mai fatto alcun trattamento dottore, ho sbagliato a parere suo dovrei fare una tac all'encefalo per scongiurare gravi malattie?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

se il neurologo non ha ritenuto opportuno prescrivere esami diagnostici non penso siano necessari ma una terapia fisica a livello cervicale ritengo possa essere utile.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro