Utente 439XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni e da due giorni sono tornata dalla mia prima crociera. Prima di partire stavo bene e anche i primi giorni di crociera, il terzultimo e il penultimo giorno ho iniziato ad avvertire vertigini, nausea, senso di ondeggiamento continuo sia in nave che fuori dato che per tutta la notte la nave si muoveva. L’ultimo giorno invece c’è stato mal tempo, mare mosso e la crociera si muoveva in contonuavzione e l’ho avvertito molto di più con forte senso di nausea. Ora che sono a casa da due giorni continuo ad avvertire gli stessi sintomi, vertigini, nausea, senso di ondeggiamento, l’altra sera sentivo il letto muoversi come se mi trovassi ancora dentro alla nave, quando cammino a volte mi sembra di ondeggiare e quando sono sdraiata mi sento meglio. Vorrei chiedere se è normale una cosa del genere. Soffro anche di cervicobrachialgia da un paio di anni, ho fatto varie terapie dopo varie risonanze in quanto avevo spesso vertigini.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile ragazza,
il fatto che già in passato tu abbia sofferto di vertigini potrebbe indicare una particolare eccitabilità del sistema vestibolare, che nel caso di una stimolazione intensa (si chiama "naupatia" il senso di ondeggiamento che causa il movimento della nave) può ben causare un protratto stato di eccitamento. Ma questo dovrebbe cessare abbastanza presto. Se così non dovesse essere, allora è opportuno sottoporsi alla visita di un ORL oppure di un Neurologo.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it