Utente 382XXX
Gentili dottore nel mese di luglio 2018 ho eseguito una RMN all encefalo con contrasto la quale evidenziava delle puntiformi aspecifiche alterazioni all'encefalo.
Mi rivolgo successivamente ad un neurologo che mi prescrive degli esami. una parte di essi li ho ritirati oggi e i valori anomali sono:
1
Ana Ab anti-Ag Intracellulari valore di riferimento < =18.5 e il risultato è stato 31.1
IFA-Hep-2(test di conferma) pos.puntiforme 1:320
Funzionalita tiroidea FT3 (val. di rif. 2.35-3.77) risultato 4.01

2
Antitrombina (val.rif, 71-115) risultato 120)
Omocisteina (val.rif. 0-12) risultato 25.5
conclusioni sul referto: ipermocisteinemia. restanti reperti nella norma

Sapete dirmi di cosa si tratta e cosa potrei avere?

Grazie a chi risponderà accuratamente

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Buona sera a Lei,

ritengo sia indicato effettuare uno scrining completo circa la Trombofia.

Si rivolga ad un Neurologo esperto in materia oppure ad un Ematologo.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it