Utente 501XXX
Buonasera,
Qualche giorno fa mi sono recata dal neurologo perché da più di due settimane avvertivo fascicolazioni alla parte esterna del piede, sempre nello stesso punto. Alcune volte le ho avvertire anche sotto il seno, nelle cosce, nel ginocchio e nei glutei, ma quella al piede persiste tuttora. Insieme a questo, sentivo pizzicori e formicolio a gambe e schiena che mi spingono a grattarmi, e dolore trafittivo (non peggiorativo con il movimento) all’occhio dx, con debolezza agli arti inferiori.
La visita neurologica è risultata negativa, nel complesso. Ha solo riscontrato una grande reattività nelle gambe (quando “picchiava” con il martelletto, le gambe schizzavano molto veloci). Mi ha spiegato che le fascicolazioni posso essere indotte da intossicazione da nicotina, eccessiva assunzione di caffeina (entrambe escluse) e da nervoso e stress. Optando per quest’ultimo mi ha prescritto mezza pasticca di olanzapina alla sera per quaranta giorni. Per escludere cause organiche, mi ha prescritto EMG agli arti inferiori.
Su internet ho letto che, in realtà, questi sintomi sono riscontrabili anche in altre malattie da lui non citate, come quelle demielinizzanti, e sono piuttosto preoccupata.
Per la prescrizione di un simile psicofarmaco rimango alquanto sorpresa e vi chiedo gentilmente delle delucidazioni a riguardo.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara ragazza,
nel confermarti quanto ti ha già detto il Neurologo sulle possibili cause della "fascicolazioni benigne", aggiungo che a mio avviso, nel caso il soggetto sia fortemente preoccupato, la causa va esclusa in maniera incontrovertibile praticando una Risonanza magnetica.
Dare giudizi o suggerimenti a riguardo di terapie stabilite da altri Colleghi non è consentito dalle regole di Medicitalia e nemmeno deontologico.
Un consiglio personale però vorrei dartelo, leggi questo mio articolo, di cui ti accludo il link.
https://www.medicitalia.it/news/neurologia/7755-paura-malattie-neurodegenerative-fa-cuore.html
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it