Utente 424XXX
Salve dottore sono un ragazzo di 18 anni... Le scrivo perché ieri toccandomi dietro la testa... Sopra la nuca diciamo altezza cervelletto ho sentito come un bozzo... A me sembra un osso... Però mi sto preoccupando perché ho paura si tratti di un tumore... E tutto ciò che mi induce a pensare a questo è che quasi due settimane fa ho avuto uno pneumotorace, che si è riassorbito del tutto senza bisogno del trattamento medico... Ma solo una settimana di controllo all ospedale dove ho fatto tac tac con contrasto analisi del sangue ecc... E a parte questa aria era tutto apposto... Un altra cosa che mi ha fatto preoccupare è il fatto che io da circa un mese ho un piccolo linfonodo ingrossato sotto l orecchio... Inoltre delle volte quando respiro è come se nn riuscissi a spezzare il fiato cioè a fare un respiro più profondo e non so se questo sia collegato al tumore al cervello o alla pneumotorace che ho avuto poco tempo fa...non ho nessun sintomo che riguarda i dolori alla testa. Sono preoccupato. Secondo lei?

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro giovane,
il bozzo dietro l'occipite si chiama protuberanza occipitale esterna o inion. Un tumore cerebrale è causa di disturbi molto gravi. Quelli da lei riferiti sono espressione di un disturbo d'ansia di malattia, per cui le suggerisco di consultare un Neurologo che saprà indirizzarla verso una adeguata terapia.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Grazie dottore della risposta...l osso si trova nella zona del cervelletto al confine con il cervello se non sbaglio... L osso poi si espande verso appunto il cervello. Nonostante io abbia fatto tac 2 mesi e mezzo fa e risonanza 6 mesie mezzo fa e sono andato dal neurologo per un controllo visto che da piccolo ho avuto una plagiocefalia e ho fatto anche tac al torace addome analisi del sangue e delle urine... E risulta tutto apposto io sono comunque preoccupato... Soprattutto per questo piccolo linfonodo sotto l orecchio e appunto a volte la difficoltà a fare respiri più profondi. E ho paura che in questi due mesi dopo la tac si sia appunto sviluppato il tumore... Spero sia questa protuberanza occipitale esterna...Secondo lei che devo fare... Andare comunque dal neurologo anche se come le ho scritto ci sono stato due mesi fa... Oppure basta un consulto con il medico di famiglia?

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il Medico di famiglia ti potrà tranquillizzare, ma il Neurologo è opportuno per inquadrare in maniera appropriata questo disturbo d'ansia che traspare evidente dalle tue richieste
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it