Utente 515XXX
venerdi 21 dicembre verso le 11 del mattino sono scivolata e nel cadendo ho battuto la dietro la testa parte sx in alto nel muro di cemento, mi sono subito rialzata e ho messo del ghiaccio per un'ora, mi sono sentita solo un pò stordita e mi è venuto un bernoccolo poi ho rimesso il ghiaccio anche i giorni a venire e avevo stanchezza e toccandonon sono andata dal medico ma forse me lo consigliate, a parte che in questi giorni ho avuto ansia da preciclo e sudate varie di notte, ho paura che possa esserci qualcos'altro. Non avuto vertigini ma dove ho avuto la botta sento un leggero fastidio non so come definirlo non è dolore.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
essendo oramai trascorsi sei giorni dall'evento traumatico e non rilevandosi dal suo resoconto anamnestico né perdita dello stato di coscienza né una condizione ricorrente di cefalea, credo che possa alquanto tranquillizzarsi. Il leggero fastidio che lei accusa è solo una conseguenza della contusoine dei tessuti molli epicranici.
Se vuole approfondire l'argomento dei traumi cranici, può leggere questo mio articolo di cui le accludo il link:
https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/203-trauma-cranico.html
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it