Utente 518XXX
Buongiorno,
Vorrei chiedere un consulto per quanto riguarda un polisonnogramma pomeridiano dopo prziale privazione di sonno.
Svolta dopo un eeg risultato di onde anomale
Riporto qui il referto

Motivo della richiesta: episodi ricorrenti di stanchezza e sonnolenza improvvise

REFERTO: Attivita di fondo in veglia e sonno a 9-10 Hz, bilaterale, simmetrica, reagente all’apertura degli occhi.
Dopo 15 minuti la paziente si addormenta raggiungendo la fase di sonno REM. Si osservano le fisiologiche figure ipniche. Punte al vertice, fusi e complessi K.
In sonnolenza e nelle fasi di risveglio si osservano alcune brevi scariche diffuse di ampie onde puntute e complessi atipici di punte-onde.
SLI e iperventilazione senza effetto.

CONCLUSIONI:
Anomalie parossistiche diffuse facilitate dalla sonnolenza e dei risvegli.
Attività di fondo in veglia e sonno discretamente organizzata.

Vi ringrazio in anticipo

Martina

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Martina,
il reperto dell'elettroencefalogramma indica che nell'attività elettrica cerebrale è stata registrata un'attività anomala che, tuttavia, in assenza di franche manifestazioni cliniche, può anche non avere un reale significato patologico. E' comunque un elemento da sottoporre ad attenta valutazione da parte di un neurologo.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, lei intitola il suo quesito "Polisonnografia diurna". Questo esame è caratterizzato da tutta una serie di rilevamenti; ma lei si sofferma solo su quello elettroencefalografico. Quali sono gli altri valori riscontrati, forse più significativi, in particolare in ambito respiratorio?
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com