Utente 473XXX
Dottore mi scusi ero consapevole del fatto che il sintomo non fosse di pertinenza cardiologica ho fatto a lei comunque la domanda in quanto mi rapporto sempre con lei e mi fido...lei mi ha risposto ma per cortesia e che ha trasferito la mia richiesta ....ok capisco ma credo che lei anche potrebbe darmi una risposta se volesse ....la prego non volevo ritirarla né tanto meno vorrei avere questi sintomi ho solo bisogno del suo parere e non mi risponderà nessuno in poco tempo come fa lei....ripeto non la volevo disturbare

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Dr cortesia ...puomrileggere il suo post e domandarsi qual edomanda mi sta facendo?
Perché io non, la,comprendo....

Saluti

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Mi scusi dottore ma mi riferivo alla domanda fatta nel post precedente dove le dicevo di avere fitte al lato destro della testa e dove lei mi ha risposto che avrebbe spostato il mio post in neurologia ....le ho detto che ho delle fitte intermittenti e forti sempre nello stesso punto zona frontale destra come scosse di pochi secondi .e volevo un suo parere se pur consapevole che il sintomo non fosse di pertinenza cardiologica .le avevo anche chiesto cosa potessi fare tipo tac o altro e che la cosa mi preoccupava questo è quanto .saluti

[#3] dopo  
Utente 473XXX

Di seguito il post di cui parlavo e la mia domanda ....se vorrà darmi un suo parere le sarò grata ...
Medicitalia.it
Utente 473XXX Utente 473XXX 21.02.2019 23:59:32
TROPONINA VALORE INCERTO
Buonasera dottori vi scrivo perché a causa di algie toraciche e dolori al braccio sx mi sono recata in pronto soccorso dove mi hanno fatto ecg ed ecocardiogramma risultati normali e esame della troponina per 2 volte a distanza di 3 ore ...premetto che mi hanno dimessa dicendo che era tutto normale ma rivedendo anche vecchie analisi e leggendo su quelle attuali mi sto preoccupando ...dal primo prelievo la troponina era 3.6 dal secondo dopo 3 ore era 4 ...io leggo valore massimo 3 e nelle precedenti analisi di tempo fa la troponina era pari o poco più di 0 adesso anziché essere rilassata mi sto agitando ...possibile che non abbiano fatto caso al valore alterato ? È un valore alto quello riportato ? Per favore datemi gentilmente una risposta perché sono davvero agitata mi sembra che ci sia stata forse una svista....vi chiedo di darmi delucidazioni...grazie ...saluti
Dr. Maurizio Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini
Referente scientificoReferente Scientifico
[#1] dopo 1 ora
Sono valorimtranquillizzanti
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza





Utente 473XXX Utente 473XXX [#2] dopo 29 minuti
Grazie per aver risposto subito ...ma le chiedo come mai i valori precedenti erano intorno allo zero ...ed ora invece 3.6 e 4 rientrano nella normalità ? Davvero non riesco a capire ...quindi lei ritiene che siano valori bel la norma e che non vi siano state sviste? A tal punto le chiedo quali sono i limiti massimi dei valori di troponina ..
Mi scuso per l'insistenza ms vorrei stare serena dopo 9 ore in pronto soccorso...grazie.saluti.


Dr. Maurizio Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini
Referente scientificoReferente Scientifico
[#3] dopo 6 ore
Un valore della Troponina comincia ad essere sgnificativo quando raggiunge valore maggiore di alcuni punti rispetto al primo prelievo e lei ha avuto una differenza di 0,4 punti, del tutto insignificante

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza





Utente 473XXX Utente 473XXX [#4] dopo 3 ore
Grazie davvero dottore per avermi chiarito la questione...è stato davvero chiaro e gentile .se permetto le faccio un'ultima domanda ....all'arrivo in pronto soccorso la mia frequenza cardiaca era di 130 bpm ....ribadisco come riferito e dalle analisi tutto era negativo perciò le chiedo per una questione di agitazione e' possibili avere i battiti fino a 130 ? Spero ancora in questa ultima risponda e la ringrazio nuovamente.saluti


Dr. Maurizio Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini
Referente scientificoReferente Scientifico
[#5] dopo 20 minuti
Certamente si, anche piu' elevati

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza





Utente 473XXX Utente 473XXX [#6] dopo 3 ore
Grazie mille dottore ....perciò posso stare tranquilla e cercare di calmarmi? Non mi porta danno ? Crede e che gli esami fatti bastino ?


Dr. Maurizio Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini
Referente scientificoReferente Scientifico
[#7] dopo 42 minuti
Abbia pazienza ...ma se lei è normale ... come fa a portare danni ciò che è normale?

Con questo la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza





Utente 473XXX Utente 473XXX [#8] dopo 1 ora
Mi sta dicendo che avendo un cuore sano dagli esami non può creare danno un tachicardia ? ...quindi dottore secondo lei gli esami fatti bastano e se riavverto i sintomi qualu dolori al petto braccio e tachicardia cosa faccio ? Non mi sembra il caso di andare sempre in pronto soccorso perciò chiedo un suo parere...E una cosa ancora a volte avverto extrasistole vorrei capire sono battuti che tutti hanno oppure devono preoccuparmi ? La sensazione non è piacevole ...saluti


Dr. Maurizio Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini
Referente scientificoReferente Scientifico
[#9] dopo 5 ore
Guardi odio ripetermi
Lei non ha problemi cardiaci
Lei deve consultare, con l aiuto del suo medico , uno psicoterapeuta

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza





Utente 473XXX Utente 473XXX [#10] dopo 5 giorni
Buongiorno dottore mi scusi se ancora la disturbo ma è da giorni che accuso delle fitte alla testa di pochi secondi intermittenti ma intense si verificano sempre nello stesso punto ovvero zona alta frontale a destra versi la tempia ....in questi giorni ho convissuto con il sintomo senza dargli peso ma la notte scorsa mi sono svegliata e ho iniziato ad avere queste fitte in modo più intenso tipo brucianti ...scosse elettriche ripetute ...la cosa mi spaventa non poco ...Non soffro di sinusite l'unica cosa di cui soffro è di cervicale ed è da un po' che per espellere Michi tossisco ...Non posso fare a meno di pensare a cose gravi perciò spero in una sua risposta dato che non so se fare una tac o altro ...grazie ...la saluto cordialmente

[#4] dopo  
Utente 473XXX

Mi perdoni ma copiando mi ha mandato tutti i post ovviamente io mi riferisco solo all'ultimo dove le spiego delle fitte alle testa e dove le chiedo parere ....spero di essere stata più chiara adesso ...la saluto.
Buongiorno dottore mi scusi se ancora la disturbo ma è da giorni che accuso delle fitte alla testa di pochi secondi intermittenti ma intense si verificano sempre nello stesso punto ovvero zona alta frontale a destra versi la tempia ....in questi giorni ho convissuto con il sintomo senza dargli peso ma la notte scorsa mi sono svegliata e ho iniziato ad avere queste fitte in modo più intenso tipo brucianti ...scosse elettriche ripetute ...la cosa mi spaventa non poco ...Non soffro di sinusite l'unica cosa di cui soffro è di cervicale ed è da un po' che per espellere Michi tossisco ...Non posso fare a meno di pensare a cose gravi perciò spero in una sua risposta dato che non so se fare una tac o altro ...grazie ...la saluto cordialmente

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non vedo il nesso tra il cuore e le "fitte " alla testa che lei segnala.
Trasferisco il suo quesito in Neurologia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza