Utente 516XXX
Buongiorno dottori, oggi vi sottopongo una domanda forse stupida, sono un ragazzo di 28 anni in buona salute, normopeso, pratico sport in maniera leggera, proprio durante alcune attività sportive ho notato di non riuscire a mantenere l'equilibrio su una gamba sola, ad occhi chiusi, per più di 30 secondi (quando va bene), riesco a mantenere tranquillamente l'equilibrio ad occhi chiusi su entrambe le gambe o su una gamba sola ad occhi aperti.
A dicembre consultai un neurologo per scrupolo personale ma non ravvisò problemi dopo alcuni test di camminata, pressione su alcuni nervi e controllo ottico...

Può essere necessrio effettaure approfondimenti?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non vedo motivi di preoccupazione, ciò che descrive non è da considerarsi patologico, è presente in molte persone.
Si tranquillizzi.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 516XXX

Grazie dottore, è stato molto gentile... vorrei chiederle, se posso, un'altra cosa.

Soffro di fascicolazioni sparse per tutto il corpo da ormai oltre 5 mesi, a volte sulle dita del piede, a volte sul polpaccio, a volte sulla spalla ecc. Le fascicolazioni si presentano nel 99% dei casi da seduto e sono molto frequenit anche più volte nello stesso minuto, in piedi, in movimento o da sdraiato sono quasi totalmente assenti.A questo 4 mesi fa si è associata una difficoltà nella deglutizione per cui sono andato al pronto soccorso, riesco a deglutire tutto ma i cibi solidi li sento scendere più lentamente, e alla gastroscopia è risultata una ridotta motilità esofagea, a cui non hanno dato molto peso...
Devo dire che da quando è successo ad oggi la situazione è molto migliorata, sento la deglutizione lenta specialmente quando mi ci focalizzo. Sabato scorso è successo che per la prima volta ho visto una fascicolazione persistente alla parte interna dell'avambraccio, appena mi sono seduto al cinema e durata per 2 ore. Dopo questo episodio forse per spavento ho sentito le gambe un pò molli per un paio di giorni.. cercando su google sa bene cosa si trova digitando fascicolazioni, difficoltà deglutire...

A dicembre all'esordio dei sintomi mi sono rivolto ad un ottimo neurogolo con risultato negativo, mi sono sottoposto anche ieri ad una nuova visita da un diverso neurologo e anche in questo caso tutto negativo, ha imputato le mie fascicolazioni ad un problema posturale (resto seduto anche 7 - 8 ore al giorno per lavoro) e ansia che mi accompagna da tempo... inoltre soffro anche di dolori lombari che si propagano alle gambe dovuti sempre alla postura, che in una precednete visita reumatologica (ridotta lordosi lombare) hanno consigliato di correggere con un pò di fisioterapia. Entrambi i neurologi non hanno ritenuto opportuno approfondire con esami più specifici come EMG.

Le chiedo, posso stare relativamente tranquillo? Dopo 5 mesi se fosse stata davvero...SLA.. avrei dovuto avvertire comunque dei peggioramenti netti immagino.. invece faccio 3 volte a settimana palestra con gli stessi carichi dell'anno scorso, cammino molto e vado in moto ogni giorno (che penso richieda un minimo di coordinazione).. anche la mia velocità e precisione di digitazione non è diminuita, penso che le dita possano essere spesso colpite da questa malattia..

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

può stare tranquillo riguardo la malattia che teme, non vedo sintomi che possano fare pensare la SLA, comprese le fascicolazioni che non sono quasi mai il primo sintomo.
E poi dopo cinque mesi...

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 516XXX

Grazie dottore sempre disponibile, inoltre leggendo qui su medicitalia noto che tantissime (migliaia) di persone soffrono di fascicolazioni più o meno frequenti, e rapportandole all'intera popolazione italiana penso che la cifra finale sia davvero considerevole.

[#5] dopo  
Utente 516XXX

Salve dottore, oggi per sicurezza il mio medico mi ha effettuato una ENG su entrambe le braccia, però senza ago, con VCM e VCS ed è tutto perfettamente nella norma... purtroppo non aveva modo di effettuare una EMG vera e propria, ma ha detto che in caso di patologie gravi come la SLA anche una normale ENG avrebbe mostrato alterazioni... è vero?

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, confermo, ma la cosa principale è che Lei non ha nessun sintomo sospetto della malattia.
Dr. Antonio Ferraloro