Utente 508XXX
Salve dottore
Sono un giovane ragazzo, da ieri mattina da appena sveglio accusavo mal di testa e collo con dolore oculare se muovo gli occhi e questi sintomi persistono. Da ieri pomeriggio ho iniziato ad accusare forte spossatezza e giramenti di testa che non mi permettevano di camminare e forte debolezza. Ho misurato la temperatura e avevo 38,5. Nella mia cotta proprio qualche giorno fa è morto un ragazzo per meningite e io essendo ipocondriaco ho il panico. Leggendo su internet ho i sintomi tipici e sono preoccupato. Voi cosa ne pensate?
C’è da preoccuparsi curarsi così tanto?
La ringrazio in anticipo.
Buona giornata

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

lasci perdere la meningite, non si crei queste preoccupazioni.
Piuttosto si rivolga al medico curante per avere una diagnosi corretta del problema in atto che può anche essere una banale febbre virale. In ogni caso è fondamentale la visita medica diretta.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio dottore.
In base ai sintomi esclude la meningite quindi?
Il dolore oculare al movimento cosa potrebbe essere?
Quello che mi resta strano è che ho questi sintomi con febbre ma senza raffreddore o mal di gola che di solito sono tipici.
Spero risponda
La ringrazio nuovamente.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

il mal di testa compreso il dolore oculare ci stanno con un rialzo febbrile, si deve solo stabilire la natura della febbre, per questo Le ho detto di rivolgersi al medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio dottore
Ho chiamato il mio medico perché ho molti giramenti di testa per andarci e siccome sta facendo ha detto di richiamarlo tra un’ora, quindi non so se mi visiterà oggi. C’è qualche rischio?
In base alla descrizione dei sintomi e col limite del consulto a distanza può escludere la meningite? Ho davvero il panico.
La ringrazio
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

Le ho già detto di non pensare alla meningite, stia tranquillo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 508XXX

La ringrazio dottore davvero.
È stato molto rassicurante.
Ora faccio un esempio, ho camminato per casa tra due stanze e mi è iniziato un giramento di testa molto forte con scosse alle braccia e il dolore alla nuca con tensione sembra un po’ più forte. Mi sta risalendo la febbre dopo essere scesa con la Tachipirina.
Spero risponda.
Se vorrà le farò sapere visto che domani andrò dal mio medico.
La ringrazio ancora.
Buona serata

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi faccia sapere cosa Le dirà il medico curante.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 508XXX

Salve gentile dottore
Ieri sono stato dal mio medico che mi ha visitato, secondo lui è semplice influenza visto che ho anche la gola arrossata. La febbre non c’è l’ho da ieri sera anche se mi sento ancora spossato.
Ciò che mi preoccupa esche da un’ora circa ho forte tensione alla nuca come un forte peso e mal di testa, è sintomo di meningite?
Secondo lei c’è da preoccuparsi?
Spero risponda
Buona domenica

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una sindrome parainfluenzale può causare la sintomatologia riferita. Non pensi più alla meningite.

Buona domenica anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro