Utente 383XXX
Dottori buongiorno Ho 38 anni e da circa un mese soffro di mal di schiena nella zona dorsale della schiena con formicolio al braccio sinistro e alla guancia sinistra Rigidità mattutina e difficoltà ad espandere il respiro premetto che soffro di ansia patologica in cura con il mio psicologo e sono sovrappeso .Il mio medico mi ha fatto fare una rm encefalo per escludere problemi neurologici e fortunatamente l esito é negativo Poi ho fatto una rx toraco dorsale Dove vi riporto il referto E volevo sapere se quello che hanno scritto può portare a questa sintomatologia Grazie Referto Scoliosi sx convessa dorso lombare ad ampio raggio. Iniziale rimodellamento da carico dei metameri dorsali con accentuazione della cifosi Non lesioni ossee Trofismo osseo corretto con l età
Ieri per il forte dolore mi sono recato in pronto soccorso per paura di avere qualcosa di grave
Mi é stato fatto Ecg che é risultato normale
Rx torace nella norma e esami del sangue
Che sono risultati nella norma a parte 3 risultati
Leucociti a 11.62
Neutrofili a 7.79
Emoglobina a 172
Vengo mandato a casa con diagnosi di rachialgia dorsale
Il fatto é che i sintomi si sono espansi a tutta la schiena testa collo e debolezza muscolare alle gambe
Al momento sono a casa dal lavoro e internet per l autodiagnosi non aiuto perché ho riscontrato sintomi simili alla mielite traversa e altre patologia del midollo
Volevo chiedere se é possibile se la cosa é poco probabile e devo stare tranquillo o allarmarmi
Cordialmente

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

deve effettuare una visita neurologica per avere una valutazione diretta del caso. Indicata è anche una RM della colonna vertebrale in toto e, quindi, midollare.
Il solo dolore non autorizza una diagnosi di mielite trasversa.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 383XXX

Dottore buonasera
Ho effettuato la risonanza in toto
Volevo un suo parere prima della visita dal neurologo
Cordialmente

Metameri vertebrali in asse. Nei limiti della norma le dimensioni del canale spinale. Il midollo spinale è normale per morfologia, dimensioni ed intensità di segnale. Non alterazioni intradurali. Non ernie discali a livello del tratto cervicale. Protrusione mediana dei dischi D5-D6 e D8-D9 ed in sede paramediana sinistra del disco D7-D8, responsabili di un effetto compressivo sullo spazio liquorale perimidollare anteriore. Il disco L4-L5 protrude lievemente dai profili ossei a livello della porzione inferiore del forame di coniugazione, dal lato di sinistra. Il disco L5-S1 tende a debordare minimamente dai profili ossei con prevalenza postero-laterale destra. Libere da compressione estrinseche le emergenze nervose di S1, bilateralmente. Lieve spondilosi margino-somatica. Normale la giunzione cranio-spinale. In via collaterale si segnala la presenza di emangioma non aggressivo del corpo di D8 e, di piccole dimensioni, a livello di L1 ed L3.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i reperti riscontrati possono giustificare una buona parte della sintomatologia ma non tutta. Una componente ansiosa certamente è pure presente.
Vede che internet crea solo ansia? Mielite trasversa...
Veda cosa Le dirà il neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro